Yamaha TMAX 20th Anniversary: possibile la prenotazione online [FOTO]

Dalle ore 14:00 del 31 marzo

Yamaha TMAX 20th Anniversary: possibile la prenotazione online [FOTO]Yamaha TMAX 20th Anniversary: possibile la prenotazione online [FOTO]

Solo 560 esemplari. L’esclusivo Yamaha TMAX 20th Anniversary ricorda i 20 anni di uno degli scooter sportivi più noti.

L’anniversario

Ricordando la prima generazione, lanciata nel 2001, la sportività fu subito evidente. Uno scooter dotato di un motore da 500 cc collocato nel telaio tubolare, in grado di proiettare il modello a 160 km/h.
La seconda generazione tra il 2004 e il 2007 ha rappresentato un’ulteriore evoluzione, considerando una nuova forcella, un impianto frenate con doppio disco frontale e un più potente propulsore a iniezione. La terza generazione è stata introdotta nel 2008, equipaggiata con un nuovo telaio, una forcella con steli dal diametro più ampio e un ruota anteriore da 15 pollici.
Invece dopo alcuni anni, nel 2012, è stata proposta la quarta generazione dotata di un nuovo telaio, un nuovo forcellone in alluminio e un propulsore da 530 cc più prestante. Mentre sulla quinta generazione del 2015 sono state introdotte una forcella a steli rovesciati, come sulle moto, oltre a pinze freno radiali. Poi è giunta la sesta generazione a distanza di due anni, nel 2017, caratterizzata da un’estetica ridefinita e dinamica, oltre ad avere sistemi di assistenza elettronica come un controllo di trazione (TCS) e un acceleratore a controllo elettronico Yamaha Chip Controlled Throttle (YCC-T). Un esemplare proposto anche in versione SX con opzioni più alte e modalità di erogazione della potenza selezionabili D-MODE. Invece il modello DX era dotato di parabrezza a regolazione elettrica, sella e manopole riscaldate, quindi cruise control.
Infine lo scorso anno è stato lanciato il rinnovato e più dinamico TMAX realizzato sino ad oggi. Un modello grintoso con un propulsore da 560 cc evoluto.

L’esclusiva versione

La serie limitata che ricorda i 20 anni dell’esemplare è prenotabile online dalle ore 14:00 di ieri, 31 marzo 2021. Come accennato sono 560 le unità previste.
Tra gli aspetti distintivi una carrozzeria forgiata in carbonio, una caratteristica unica di questa creazione. Una specifica finitura superficiale che differenzia questi esemplari. Sono realizzati con questo materiale il parafango anteriore, i caratteristici pannelli a boomerang e lo scudo termico della marmitta. Visibili anche dei particolari gialli su parafango e boomerang, rievocando la tinta del modello originale. L’esemplare risulta rifinito con una tinta Tech Graphite che sottolinea l’aspetto dinamico, considerando la stessa carrozzeria forgiata in carbonio. Figurano anche cerchi in bronzo a contrasto, come segnalato.
Si sottolineano anche: logo 20° anniversario che rimarca la speciale edizione, un badge numerato che sottolinea l’unicità di ogni esemplare, manopole riscaldate, sella riscaldata e sviluppata usando materiali di qualità con impunturata in giallo. Il propulsore è da 560 cc omologato Euro 5.

Foto: Yamaha Motor

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati