ASI MotoDay 2023: il 26 marzo 2023 si ritrovano gli appassionati di moto storiche

Un raduno in modalità "diffusa"

ASI MotoDay 2023: il 26 marzo 2023 si ritrovano gli appassionati di moto storicheASI MotoDay 2023: il 26 marzo 2023 si ritrovano gli appassionati di moto storiche

I cuori delle motociclette storiche tornano a pulsare in occasione dell’ASI Motoday, per la partenza della stagione radunistica primaverile, in programma il 26 marzo 2023. Un ritrovo “diffuso” con eventi indipendenti organizzati dai Club Federati ASI di tutta Italia, nell’occasione sono stati scelti i castelli e le fortezze dei diversi territori.

L’evento ASI MotoDay 2023

I momenti saranno condivisi tramite collegamenti in diretta streaming sui canali web e social dell’Automotoclub Storico Italiano. L’appuntamento anticipa il consueto ASI MotoShow, previsto all’Autodromo di Varano de’ Melegari dal 12 al 14 maggio. Un appuntamento, giunto alla 20ª edizione, dove riassaporare la storia del motociclismo mondiale. Organizzato dall’Automotoclub Storico Italiano sin dal 2002, questo è divenuto noto anche al di fuori dell’Italia, attirando l’attenzione degli appassionati interessati ai modelli d’epoca, alle mostre tematiche, oltre all’incontro con grandi campioni.

Tornando al “raduno diffuso”, tramite questa manifestazione votata alla promozione dei siti di interesse usando le moto storiche, ASI concretizza i protocolli d’intesa siglati con enti e istituzioni come, per esempio, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Associazione Città dei Motori, ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo), Istituto Italiano dei Castelli, Stati Generali del Patrimonio Italiano. Una serie di accordi che riguardano iniziative congiunte di tipo nazionale e locale, “per la valorizzazione della locomozione e motorizzazione storica, per la sensibilizzazione, l’informazione e la formazione. Una rete di stakeholders in grado di dare contributi concreti per lo sviluppo del Sistema Paese”, come ricordato nel comunicato diffuso.

Foto: ASI – Automotoclub Storico Italiano

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati