Motor Bike Expo 2021: informazioni sull’evento [FOTO]

In programma dal 18 al 20 giugno

Motor Bike Expo 2021: informazioni sull’evento [FOTO]Motor Bike Expo 2021: informazioni sull’evento [FOTO]

Con la ripresa delle attività fieristiche di interesse internazionale, Motor Bike Expo prende forma a Veronafiere nel fine settimana che spazia dal 18 al 20 giugno 2021.

Un’edizione in sicurezza

Per accedere alla manifestazione, secondo le informazioni, non è necessario essere vaccinati o essersi sottoposti a tampone; ma bisogna rispettare le regole per consentire uno svolgimento in sicurezza.
In base alle misure adottate da Veronafiere, all’interno del quartiere fieristico è sempre obbligatorio l’uso di una mascherina e il rispetto del distanziamento di almeno un metro tra le persone. Nell’occasione, gli organizzatori hanno definito zone di passaggio e aree espositive più ampie del 20%, oltre al rafforzamento delle attività di pulizia e una maggiore frequenza degli intervalli con sanificazioni degli ambienti, considerando l’attività giornaliera di un’equipe di operatori.

Presenti dei distributori di disinfettante localizzati in tutti i luoghi di lavoro, tra bagni, corridoi, portineria e zone comuni. Rafforzati anche i presidi di safety e security nelle aree interne con equipe di medici e infermieri specializzati, secondo un protocollo sanitario specifico sottoscritto dagli operatori. Istituiti anche staff dedicati alla sicurezza, autorità di polizia, vigili del fuoco e personale paramedico, presenti nelle principali aree di accesso.
All’entrata tramite termoscanner è misurata la temperatura corporea. Il riscontro di un valore pari o superiore a 37.5° non consente l’accesso.
Predisposto poi un sistema di videocamere in rete capaci di contare i visitatori e individuare eventuali assembramenti, segnalandoli rapidamente agli operatori che possono intervenire. Tramite una funzione di riconoscimento facciale, inoltre, il sistema monitora il mancato utilizzo delle mascherine, favorendo un accurato controllo nelle aree di Veronafiere nel rispetto della privacy.

L’appuntamento

La manifestazione è svolta in un periodo caratterizzato da temperature gradevoli e calde, rispetto a quelle riscontrabili a gennaio. Ciò consente attività diversificate anche collaborando con Federmoto che ha pianificato degli interessanti appuntamenti da assaporare su due ruote. Si segnalano tre tipologie di tour a cui è possibile iscriversi consultando il portale dell’evento: uno rivolto agli appassionati di maxi enduro e alle tourer, uno alle café racer e uno per scrambler e special offroad.

Gli orari della manifestazione sono:

venerdì 18 giugno – 09:00 – 22:00
sabato 19 giugno – 09:00 – 22:00
domenica 20 giugno – 09:00 – 20:00

Gli organizzatori hanno pensato di proporre un “prezzo speciale”, citando il comunicato. I tagliandi costeranno 10 euro per tutti i visitatori. I biglietti risultano disponibili solo online, accedendo al portale della manifestazione nel rispetto delle procedure anti-contagio. Le biglietterie di Veronafiere non saranno accessibili.
Inoltre per chi arriva in moto, il parcheggio interno risulta gratuito. I motociclisti potranno accedere direttamente sui loro mezzi varcando la “Porta C” e andare al “MOTO PARKING”, un parcheggio dedicato alle moto nella parte interna dell’evento Motor Bike Expo, come indicato.

Moto e non solo

Tra il 18 e il 20 giungo, dunque, gli appassionati di due ruote possono vivere un’edizione estiva della nota rassegna. Attesi noti costruttori di moto, specialisti di abbigliamento e accessori, oltre alla presenza della Federazione Motociclistica Italiana, dei MotoClub e dei servizi legati al panorama motociclistico.
Tornando ai brand motociclistici, si prospetta la possibilità di testare vari modelli messi a disposizione. Sviluppate anche delle attività all’aperto come le scuole guida per i più piccoli e iniziative per catturare l’attenzione degli amanti di due ruote.

Si segnalano poi altre iniziative, al di là delle due ruote. Jeep prende parte alla fiera internazionale facendo provare le emozioni dei saliscendi in fuoristrada della “Jeep Experience”, su un percorso che mette in evidenza le capacità dei modelli della casa.
Prevista in occasione di Moto Bike Expo anche la presentazione del film “Pozzis Samarcanda”, un documentario del regista friulano Stefano Giacomuzzi nel quale è protagonista Cocco, un “personaggio” noto e apprezzato nella comunità dei biker. Si tratta di un eremita di 73 anni che ha alle spalle una forte storia e che dal Friuli vorrebbe raggiungere Samarcanda in sella alla sua HD del ’39. La presentazione è prevista alla presenza del protagonista e del regista sabato 19 giugno alle ore 15.00, sul Main stage del padiglione 1.
Introdotto pure il libro “Cuore e Pistoni” di Lorenzo Gioachini (Lory666), che racconta una vita on the road assieme agli impegni di lavoro e senza tralasciare la famiglia. Una serie di vicende raccolte in questo testo con personaggi pittoreschi e reali. La presentazione è programmata domenica 20 giugno sempre al Main stage.
Tornando ai brand, al momento hanno confermato la loro presenza:

Aprilia
Benelli
BMW
Harley-Davidson
Honda
Husqvarna
Kawasaki
Moto Guzzi
MV Agusta
Royal Enfield
SWM

Foto: MBE Worldwide

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati