Trofeo Enduro Husqvarna: si ricomincia a Città di Castello [FOTO]

Protagonisti 163 partecipanti

Trofeo Enduro Husqvarna: si ricomincia a Città di Castello [FOTO]Trofeo Enduro Husqvarna: si ricomincia a Città di Castello [FOTO]

La prima tappa stagione del Trofeo Enduro Husqvarna 2021 è stata disputata in condizioni meteo gradevoli. A Città di Castello (PG), sede della prova, si sono presentati 163 enduristi.

Informazioni

Un numero consistente di presenze nel pieno rispetto dei protocolli messi in campo dagli organizzatori del Moto Club Baglioni. Un gruppo coordinato dal direttore di gara Pasquale Bianconi e dal track inspector Arnaldo Nicoli, in una gara composta da due giri da 60 chilometri con due settori per ciascun giro e un totale di tre prove cronometrate, come segnalato.

Un appuntamento coinciso anche con il passaggio all’ora legale e dunque un’ora di sonno in meno ma anche un’ora di luce in più nella competizione domenicale. Come accennato le condizioni meteo a Città di Castello sono state favorevoli, illuminata da un sole primaverile. Per l’occasione, sebbene a classifiche separate, il parco chiuso è stato condiviso con KTM e GASGAS.
Primo protagonista alla partenza è stato l’umbro Andrea Spagliccia. In base alle classi si sono imposti: Davide Nicoli (125), Filippo Alutto (250 2T), Francesco Cailotto (300 2T), Edoardo Alutto (250 4T), Pietro Caporossi (Dual Sport), Omar Chiatti (450 4T), Elio Cambria (Iron), Ennio Bini (Super Iron), Andrea Castellana (Top Class), Flavio Petrogalli (Veteran). Passando alle Squadre di Concessionaria, il successo è stato ottenuto dai toscani di Hunter Motorcycles che hanno preceduto Moto System, Bike & Co, Gabrielli Moto e Moto 90 di Saronno, come segnalato. Elio Cambria, invece, si è aggiudicato sia il challenge Motorex dedicato a Nanni Tamiatto sia il challenge Michelin.

La tappa successiva del Trofeo è prevista per domenica 25 aprile in Piemonte, presso il lago di Viverone. Nel primo appuntamento disputato, già al venerdì sera, è stato possibile anche scoprire la nuova livrea stagionale per moto e piloti. Un altro aspetto importante di questo monomarca che attrae l’attenzione di diversi appassionati di enduro a livello nazionale.

Foto: Husqvarna Motorcycles

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati