Triumph Bonneville T100: un quadro riassuntivo del nuovo modello [VIDEO]

Un rinnovato cuore in conformità Euro 5

Triumph Bonneville T100: un quadro riassuntivo del nuovo modello [VIDEO]Triumph Bonneville T100: un quadro riassuntivo del nuovo modello [VIDEO]

La nuova Triumph Bonneville T100, protagonista nel filmato proposto da Official Triumph Motorcycles su YouTube, è dotata di un motore bicilindrico High Torque da 900 cc con una potenza aumentata di 10 cavalli. Un propulsore evoluto associato a una moto con un design classico e distintivo.

Aspetto

Nell’occasione interviene nuovamente Steve Sargent, Chief Product Officer di Triumph. L’aspetto del modello è definito da vari particolari come una serie di elementi cromati, quindi protezioni per le ginocchia negli incavi legati al serbatoio, un bordo a contrasto che caratterizza la sella, un parafango posteriore in acciaio e un fanalino posteriore a LED.

Si segnalano tre colorazioni classiche tra Lucerne Blue/Fusion White con linee di finitura in argento dipinte a mano; Jet Black a tinta unita che può essere accentuato con collettori di scarico, morsetti e silenziatori neri tra gli accessori originali e un’altra combinazione Carnival Red e Fusion White sempre con linee di finitura in argento dipinte a mano. É possibile personalizzare l’esemplare considerando una gamma di accessori composta da 117 opzioni.
Aggiornata anche la strumentazione con nuovi quadranti siglati Bonneville e grafiche tradizionali.

Impostazione costruttiva

La sella figura a 790 millimetri d’altezza e può accogliere pilota e passeggero, attraverso la chiave può essere sganciata per accedere al sottosella in cui è localizzata una presa USB, come indicato. Tra gli aspetti rilevanti spiccano il contenimento del peso di 4 kg e una frizione a coppia assistita.
La moto presenta nuove ed evolute forcelle anteriori a cartuccia e un doppio ammortizzatore posteriore a cui sono associati cerchi a 32 raggi dallo stile classico. Adottato anche un freno anteriore ad elevate prestazioni Brembo a 2 pistoncini, tenendo presente un ABS di ultima generazione e un traction control disinseribile.

Propulsore

Il motore con requisiti Euro 5 è un aggiornato bicilindrico Bonneville High Torque da 900 cc di peso contenuto. Un cuore caratterizzato da un coperchio frizione più sottile e un coperchio distribuzione in magnesio, quindi un albero motore con inerzia ridotta e contralberi più leggeri, favorendo l’accennato sgravo di peso di 4 kg. La potenza raggiunge 65 cavalli a 7.400 giri/minuto e la coppia 80 Nm a 3.750 giri/minuto. L’80% di questa è proposta dai 2.000 ai 7.000 giri/minuto, come segnalato. Il limite risulta spostato più avanti di 500 giri/minuto rispetto all’esemplare precedente. Per i mercati europei è proposto un kit per patente A2.

Video: Official Triumph Motorcycles
Foto: Triumph

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati