Triumph Bonneville T100: per il 2021 una ridefinizione in stile classico [FOTO E VIDEO]

Una spinta cresciuta di 10 cavalli

Triumph Bonneville T100: per il 2021 una ridefinizione in stile classico [FOTO E VIDEO]Triumph Bonneville T100: per il 2021 una ridefinizione in stile classico [FOTO E VIDEO]

La nuova generazione di Triumph Bonneville T100, assieme a un aspetto distintivo e ricercato, presenza un motore bicilindrico High Torque da 900 cc con una potenza aumentata di 10 cavalli.

Estetica

Diversi particolari definiscono uno stile classico arricchito ad esempio da elementi cromati (cornice del faro, specchietti, manubrio e tappo del serbatoio) quindi protezioni per le ginocchia negli incavi sul serbatoio, un bordo a contrasto sulla sella, un parafango posteriore in acciaio e un fanalino retrostante di tipo LED. Ridefinita anche la strumentazione con nuovi quadranti siglati Bonneville con grafiche tradizionali. Tramite un pulsante sul manubrio si può interagire con il display multifunzione integrato.

Si indicano tre colorazioni classiche, optando tra Lucerne Blue/Fusion White con linee di finitura in argento dipinte a mano, Jet Black a tinta unita che può essere accentuato con collettori di scarico, morsetti e silenziatori neri presenti nella lista degli accessori originali o un’altra combinazione Carnival Red e Fusion White, ancora con linee di finitura in argento dipinte a mano. Il modello può essere personalizzato tramite una gamma di accessori composta da 117 opzioni tra parabrezza, selle, borse, manopole riscaldate con cablaggio interno o un opzionale cruise control.

Tecnica

La moto è equipaggiata con nuove ed evolute forcelle anteriori a cartuccia e un doppio ammortizzatore posteriore a cui sono associati cerchi a 32 raggi dallo stile classico. In evidenza anche un freno anteriore ad elevate prestazioni Brembo a 2 pistoncini, considerando anche un ABS di ultima generazione e un traction control disinseribile, incorporati ottimizzando la sicurezza.

La sella posta a 790 mm d’altezza può accogliere pilota e passeggero e tramite la chiave può essere sganciata per accedere al sottosella in cui è presente una presa USB. Funzionale per il dinamismo sia il ridimensionamento del peso di 4 kg, sia una frizione a coppia assistita.

Motore

Il propulsore che anima la nuova Triumph Bonneville T100 è un aggiornato e meno pesante bicilindrico Bonneville High Torque da 900 cc. Un’unità motrice caratterizzata da un coperchio frizione più sottile e un coperchio distribuzione in magnesio, quindi un albero motore con inerzia ridotta e contralberi più leggeri, favorendo l’accennato sgravo di peso del modello di 4 kg. Fattore da apportare a una spinta incrementata. L’intervallo di manutenzione risulta di 16.000 km.

La potenza, cresciuta di 10 cavalli rispetto alla precedente generazione, raggiunge 65 cavalli a 7.400 giri/minuto, invece la coppia tocca 80 Nm a 3.750 giri/minuto. L’80% di questa è proposta dai 2.000 ai 7.000 giri/minuto, secondo le informazioni. Il limite risulta spostato più avanti di 500 giri/minuto rispetto all’esemplare precedente. Un motore con requisiti Euro 5. Proposto per i mercati europei un kit per patente A2.

Video: Official Triumph Motorcycles
Foto: Triumph

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati