KTM: presentata la nuova gamma stradale per il 2023, in evidenza la nuova 790 Duke e nuove colorazioni [FOTO]

Tonalità e grinta

La nuova KTM 790 Duke è una moto agile e dinamica, animata da un motore bicilindrico parallelo LC8c da 95 cavalli. Nota tra gli appassionati con il soprannome “The Scalpel” (tradotto: “il bisturi”), questo esemplare dal lancio nel 2017 ha ottenuto un grande interesse tra le naked di media cilindrata. Assieme a questa, si evidenziano per il 2023 anche delle nuove tonalità cromatiche su diversi esemplari della panoramica stradale KTM.

La gamma stradale KTM per il 2023

L’aggiornamento estetico degli esemplari più rappresentativi della gamma stradale prevede nuove colorazioni che richiamano quella della KTM 1290 Super Duke RR e le livree vestite nel Motomondiale. Nello specifico, i modelli KTM RC 125 e KTM RC 390 presentano l’arancione KTM GP Orange e di serie un cupolino di colore scuro e lo scarico nero.

La KTM 125 Duke adesso è proposta con una veste “blu su bianco”, ravvivata da una colorazione arancione per cerchi e codino. Invece la KTM 390 Duke per il 2023 è rivestita con due nuove colorazioni, in un primo caso spicca un colore arancione acceso posto a contrasto con un mix blu/grigio, nel secondo caso si nota una combinazione di nero e grigio opaco, che offre una visione particolarmente grintosa.

Passando poi alla KTM 890 Duke GP è presente una combinazione di bianco e nero, vivacizzata dall’arancione brillante del telaietto posteriore e dei cerchi.

La nuova KTM 790 Duke

Figurando tra la compatta KTM 390 Duke e la performante 890 Duke, l’esemplare 790 Duke è un connubio di tecnica e vivacità dinamica. Le sospensioni WP Apex sostengono la marcia e il ritmo espresso, inoltre il nuovo modello presenta anche una parte elettronica di rilievo, partendo da una strumentazione su display TFT da 5 pollici interamente a colori e le luci di bordo a LED, proseguendo con il Cornering ABS con modalità SUPERMOTO e un controllo di trazione (MTC) sensibile all’angolo di piega. Si evidenziano poi tre riding mode, optando fra RAIN, STREET e SPORT, tramite cui è possibile personalizzare il controllo di trazione e la risposta del comando dell’acceleratore Ride By Wire.
Dal punto di vista estetico, la KTM 790 Duke è caratterizzata da due nuove livree cromatiche, una tradizionale veste arancione e un’altra con un’interessante combinazione grigio/nero.
Si segnalano anche diversi optional per arricchire tecnicamente la nuova KTM 790 Duke come un riding mode TRACK, il sistema d’interazione KTM MY RIDE, il Cruise Control, il sistema di controllo della pressione degli pneumatici (TPMS), la regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR) e il Quickshifter+.

Proposta

Secondo le informazioni, partiranno da gennaio 2023 le consegne dei nuovi modelli KTM Street.


Foto: KTM

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati