BMW CE 04: le operazioni di ricarica dello scooter elettrico [VIDEO]

A casa o in un luogo pubblico

BMW CE 04: le operazioni di ricarica dello scooter elettrico [VIDEO]BMW CE 04: le operazioni di ricarica dello scooter elettrico [VIDEO]

BMW CE 04 è uno scooter elettrico riconoscibile dalle forme avveniristiche e scolpite. In due filmati proposti da BMW Motorrad su YouTube, si forniscono indicazioni sulle procedure di ricarica a casa e in un luogo pubblico.

Indicazioni sulla ricarica del veicolo

Nel video dedicato alla ricarica effettuata a casa, è possibile usare un BMW Wallbox con prestazioni di ricarica maggiori e tempi più contenuti o impiegare un cavo di ricarica standard BMW da agganciare a una presa domestica, come spiegato nell’occasione.

Una serie di LED segnalano lo stato della carica e il loro significato è visibile sul retro del modulo di ricarica. Prima di procedere si consiglia anche un controllo dell’impianto da parte di un elettricista. Il cavo di ricarica deve essere collegato direttamente alla presa domestica, non è permesso l’uso di una prolunga, come evidenziato ancora nel filmato. L’accensione di un LED verde Power suggerisce che il sistema è pronto ed è possibile collegare la presa al veicolo.

Per procedere con la ricarica è necessario spegnere lo scooter elettrico. Eventuali problemi segnalati sul display del veicolo possono richiedere un nuovo tentativo, ricollegando il cavo di ricarica o utilizzando un’altra presa, sempre dopo la verifica di un tecnico. Lo stato della ricarica, l’autonomia disponibile e il tempo di ricarica sono visibili consultando il Control Display dello scooter, agendo sull’interruttore a bilico indicante Menu. Il processo si conclude automaticamente una volta raggiunta una carica completa. Per sbloccare il cavo è necessario accendere ancora lo scooter elettrico, quindi si può scollegarlo dal veicolo e successivamente dalla presa. In un altro filmato proposto da BMW Motorrad su Youtube si descrive anche la procedura in un punto di ricarica pubblico.

Lo scooter elettrico BMW CE 04

Il veicolo presenta gruppi ottici a LED All-round con un proiettore frontale per luce abbagliante e uno per luce anabbagliante. Sono sempre di tipo LED anche il faro posteriore e gli indicatori direzionali e, come optional ex works, si segnala anche un sistema di luce di svolta adattiva Headlight Pro.
Il quadro strumento è costituito da uno schermo a colori TFT da 10,25 pollici con navigazione a mappe integrate e soluzioni di connettività. La panoramica elettronica prevede anche tre modalità di guida, optando tra “ECO”, “Rain” e “Road”, con un’opzionale “Dynamic” per intensificare le sensazioni di guida, quindi un controllo dello slittamento attraverso l’ASC (Automatic Stability Control). Un DTC (Dynamic Traction Control) risulta opzionale.

Il telaio è composto da una struttura tubolare in acciaio, a cui sono abbinate una forcella telescopica con un diametro da 35 mm e un braccio oscillante posteriore su un solo lato. Dietro figura anche un asse con struttura a molla a controllo diretto e coperto. Il sistema frenate è costituito da un freno a doppio disco anteriore e un ulteriore disco singolo retrostante. Segnalato poi un sistema di ultima generazione ABS Pro, proposto come optional, agendo tramite un sensore di banking per il controllo della frenata anche in curva.

Il motore elettrico a magneti permanenti risulta raffreddato a liquido, disposto nel telaio tra la batteria e la ruota posteriore. La potenza nominale ammonta a 15 kW (20 cavalli) e la massima raggiunge i 31 kW (42 cavalli). Per la classe di potenza ridotta L3e-A1 è proposta una potenza di 11 kW (15 cavalli) o 23 kW (31 cavalli).
La batteria agli ioni di litio è da 60,6 Ah (8,9 kWh) e, secondo le indicazioni, l’autonomia risulta di circa 130 chilometri. In caso di una versione a potenza ridotta il dato risulta di 100 km.

Video: BMW Motorrad
Foto: BMW Motorrad – BMW Group

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati