Volvo, nasce l’app salvavita di ciclisti e motociclisti

Consente di monitorare la posizione di una due ruote rispetto ad una vettura

Volvo, nasce l’app salvavita di ciclisti e motociclistiVolvo, nasce l’app salvavita di ciclisti e motociclisti

Volvo – Volvo, la casa automobilistica svedese con sede a Goteborg, ha sviluppato una nuova innovativa tecnologia che avvisa i conducenti della presenza di ciclisti e, quindi anche, di motociclisti nelle vicinanze.

Il sistema ideato dalla Volvo Cars utilizza un’applicazione smartphone che consente di monitorare la posizione del pilota rispetto ad una vettura. Quando i due sono a rischio di collisione il conducente viene avvisato tramite un head-up display, mentre il pilota vedrà a sua volta una luce attraverso il suo casco. Un portavoce della casa automobilistica scandinava ha dichiarato che il sistema potrebbe avvisare in modo tempestivo i guidatori di motociclette e contribuire così a risolvere i cosiddetti incidenti SMIDSY, così chiamati perché i conducenti che li provocano comunemente dicono “Sorry mate, I didn’t see you”. Spiacente amico, non ti ho visto.

La tecnologia sviluppata dalla Volvo potrebbe, quindi, avvisare sia i motociclisti sia i ciclisti. “In questo momento la tecnologia è solo nella sua fase di concept, ma non credo che verrà limitata ai soli ciclisti. Vorremmo cercare di utilizzarlo altrove e pertanto aiutare anche gli altri utenti della strada vulnerabili, come ad esempio i motociclisti”, ha aggiunto il portavoce Volvo Cars.

Il concept è il risultato di una partnership tutta svedese tra Volvo, Ericsson e il creatore di caschi per cicli Poc. Il sistema di sicurezza stradale potrebbe essere già presentato durante una delle più importante fiere della tecnologia a livello mondiale, il CES di Las Vegas, in programma nella stato del Nevada, negli Stati Uniti d’America, dal6 al 9 gennaio 2015.

Leggi altri articoli in Caschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati