Trofeo Enduro Husqvarna 2022: scorci suggestivi impreziosiscono la terza tappa a Edolo

Nel weekend tra 27, 28 e 29 maggio

Trofeo Enduro Husqvarna 2022: scorci suggestivi impreziosiscono la terza tappa a EdoloTrofeo Enduro Husqvarna 2022: scorci suggestivi impreziosiscono la terza tappa a Edolo

A Edolo, in Valle Camonica, sono giunti 160 enduristi per prendere parte alla terza tappa del Trofeo Enduro Husqvarna 2022, organizzata dal M.C. Edolo. In programma tre giri di gara da 35 km ciascuno, con due prove speciali.

I risultati del terzo appuntamento

Il successo in Top Class è stato conquistato da Alex Favari su FE 350, invece Alessandro Tosana ha confermato il primato in classe 125, così come Massimo Wolkow Mutti in 250 2T. Vittoria in 300 per Lorenzo Balzarini, in 250 4T per Luca Grosso e in 450 per Gianni Ganozzi. Lisa Baldin si è imposta nella classe femminile, poi nella Iron Elio Cambria, che si è aggiudicato anche il Challenge Nanni Tamiatto; quindi in Super Iron Edoardo Molinari. Marcello Carini invece ha vinto nella Veteran 2T e Massimo Camiciottoli in Veteran 4T. Presenti nell’occasione anche le wild card, tra gli ospiti il più rapido è stato Stefano Nigelli.
Infine Hunter Motorcycles di Firenze si è aggiudicato il successo tra i concessionari, invece tra i Motoclub ha vinto ancora il Trial David Fornaroli di Piacenza.

Il fine settimana è scattato nel pomeriggio di venerdì 27 maggio con il campo prova accessibile ai partecipanti e un servizio navetta per raggiungere l’Enduro Test sul monte Faeto, a quota 1.390 metri. Il tempo è rimasto stabile anche sabato con la premiazione dei piloti vittoriosi, le sfide organizzate dai partner del Trofeo e il briefing di gara previsto alle 18:30.
Il paddock e la zona hospitality sono state localizzate nel piazzale orobico in pieno centro cittadino, in zona anche il controllo orario. La partenza è stata programmata alle ore 08:30 del mattino domenicale, in un clima divenuto autunnale.
Dopo la partenza, i piloti hanno attraversato il ponte sull’Oglio per affrontare i tre giri di gara previsti da 35 km ciascuno, con due prove speciali. L’Enduro Test è stato affrontato dopo una prima parte di gara di 23 km con un controllo timbro. Una prova di circa 3 km, per la maggior parte in discesa.
Il Cross Test, date le condizioni del terreno erboso e insidioso a causa della pioggia, oltre alla presenza di curve in contropendenza, è stato accorciato. Il solo intervento su un tracciato interessante e arricchito da panorami fiabeschi, restando a una quota sempre superiore ai 700 metri in prossimità del Passo del Tonale.

Il successivo confronto nel Trofeo Enduro Husqvarna del 2022 è in programma il 17 luglio a Savignano sul Panaro, nel modenese. Il penultimo appuntamento, prima dell’appuntamento conclusivo a Volterra del 9 ottobre.

Foto: Husqvarna Motorcycles

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati