attiva


A Legnano riaffiorano le sensazioni della Parigi-Dakar

Un evento in programma il 18 settembre 2022

A Legnano riaffiorano le sensazioni della Parigi-DakarA Legnano riaffiorano le sensazioni della Parigi-Dakar

Esemplari e volti della leggendaria Parigi-Dakar sono protagonisti a Legnano, in occasione della la terza edizione di “C’era una volta la Parigi Dakar”, quarto raduno internazionale “Honda Africa Twin Marathon”, in programma domenica 18 settembre. L’Associazione Musicale Jubilate ETS, nell’ambito della rassegna “Musica e Motori”, organizza un evento che prevede la presenza di piloti che hanno partecipato al celebre raid e l’esposizione di modelli a due ruote e anche di tre camion che hanno preso parte alla Dakar.

L’evento

La manifestazione, realizzata in collaborazione con Honda Motor Europe Ltd. Italia, Moto Macchion, Lavazza Motolab e Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, avrà un fine benefico con una raccolta fondi per tre borse di studio della scuola di musica Jubilate.
Secondo il programma, dalle ore 10:00 è previsto un’esposizione delle moto storiche in via Abruzzi 19. Verso le ore 11:00 c’è la partenza della parata delle moto storiche per le strade della città. Nel pomeriggio dalle ore 14:30 la consegna delle borse di studio della scuola di musica Jubilate e l’incontro con chi ha vissuto sulla propria pelle la Dakar. Prevista la trasmissione dell’intero evento in diretta streaming da Sa.Ga. Multimedia sul canale Facebook della Scuola di Musica Jubilate, secondo le indicazioni.
La manifestazione è programmata davanti alla scuola di musica Jubilate, in via Abruzzi 19 a Legnano, consentendo agli interessati di ammirare diversi esemplari della Dakar e incontrare i protagonisti della leggendaria gara.
Tra i nomi attesi: Alessandro “Ciro” De Petri che ha preso parte a dieci Dakar conquistando 19 vittorie di tappa, oltre ad essere giunto primo in tre Rally di Faraoni e due Rally di Tunisia; l’altrettanto esperto Franco Picco che ha corso dieci Dakar in moto, giungendo in due edizioni al secondo posto; quindi ancora Luciano Carcheri che tra impegni nelle competizioni e di tipo escursionistico ha percorso oltre 100.000 km in motocicletta nel continente africano.
Attesi anche Gianpiero Findanno e Aldo Winkler con sei e sette Dakar rispettivamente all’attivo; Antonio Cabini che ha gareggiato alla Dakar sia in moto ma anche guidando un camion e che sarà presente con il mezzo con cui ha corso l’edizione 2022; Silvia Giannetti, protagonista nell’enduro che ha gareggiato pure in tre Rally di Tunisia, tre Rally di Marocco, tre Rally dei Faraoni e due Dakar concluse in seconda e terza posizione; l’esperto Renato Zocchi che è stato il primo italiano a correre la Dakar; assieme ad altri nomi come Carlo Alberto Migliazza; Roberto Boano; Ermanno Bonacini; Emanuele Cristanelli; Patrizio Fiorini; Beppe Gualini, Beppe Macchion; Roberto Mandelli, Luca Roberti; Marco Sartori; Walter Savio; Giovanni Stigliano; Claudio Torri; Oscar Mor presente con il camion Iveco con cui ha preso parte alla Dakar e Romolo Ciancamerla, il costruttore del motore Gilera, secondo quanto comunicato.

Foto: Ufficio stampa Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate: Eo Ipso

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati