MV Agusta: conseguito all’asta un raro esemplare da corsa del marchio risalente agli anni ’50 [FOTO]

Un modello di CSS da competizione

MV Agusta: conseguito all’asta un raro esemplare da corsa del marchio risalente agli anni ’50 [FOTO]MV Agusta: conseguito all’asta un raro esemplare da corsa del marchio risalente agli anni ’50 [FOTO]

MV Agusta ha acquisito di recente un esemplare da corsa di CSS risalente agli anni ’50 e lo sta restaurando. Una scoperta possibile grazie a Catawiki, il noto sito d’aste online che si occupa di oggetti piuttosto rari e unicità.

Il modello

Sviluppato con una cilindrata di 175 cc, cresciuta successivamente a 204 cc, questo esemplare da competizione è un interessante pezzo di storia del motociclismo. Tutelandone l’autenticità, la maggior parte dei pezzi sono stati conservati, ad esempio il contagiri da gara Smiths, i carburatori TT Amal in questo caso in una doppia configurazione, lo splendido scarico Megaphone e le gomme “Green Spot” della Avon.

Ritornando alle origini, questo modello è stato acquistato nel 1958 dal pilota e collezionista britannico Chris Newport, venduto da Stanley Hailwood, padre del nove volte iridato “Mike the bike” Hailwood. Uno dei fuoriclasse più famosi nella storia del brand MV Agusta.
Newport la utilizzò in varie competizioni amatoriali, soprattutto a Brands Hatch, prima di metterla da parte e venderla alcuni anni dopo, come segnalato. La moto è poi riapparsa in Olanda nel 2012 e piazzata di recente all’asta su Catawiki. In base alle informazioni, un dirigente di MV Agusta ha notato l’esistenza di questa perla rara e si è assicurato in breve tempo lo storico modello.

Foto: MV Agusta

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati