MOTOAIRBAG: un sistema di protezione indossabile per chi viaggia in moto o scooter [FOTO]

L'evoluto MAB v3

MOTOAIRBAG: un sistema di protezione indossabile per chi viaggia in moto o scooter [FOTO]MOTOAIRBAG: un sistema di protezione indossabile per chi viaggia in moto o scooter [FOTO]

La sicurezza è importante quando si viaggia su due ruote e Motoairbag MAB v3 rappresenta una soluzione che rafforza la protezione, mentre ci si sposta.

Informazioni

La tecnologia brevettata Motoaribag evolve costantemente, traducendosi in una proposta di modelli sempre più avanzati grazie allo sviluppo.
MOTOAIRBAG® è un dispositivo airbag certificato EN1621/4 di Livello 2 sia per il torace che per la schiena. La protezione risulta di Livello 2, il massimo raggiungibile per un airbag.

Dopo MAB v2.0 Plus, Motoairbag è evoluto con MAB v3. Una soluzione studiata per essere “top di gamma”. È indossabile come un capo di abbigliamento, attivandosi automaticamente in caso di incidente. Come MAB v2.0 Plus, anche MAB v3 presenta un dispositivo meccanico Fast Lock che sostituisce il vecchio “cavetto”. Fast Lock si collega alla moto, funziona come la cintura di sicurezza, scattando solo quando necessario.

Motoairbag MAB v3 è proposto in 3 colorazioni e altrettante taglie regolabili e adattabili. Per ogni taglia vi sono altre regolazioni per essere adattato a giacche estive e invernali.
Tornando al Fast Lock, chi guida può sentirsi ancora più libero di muoversi in sella. In caso di un brusco movimento dovuto a un impatto o una scivolata, Fast Lock blocca lo scorrimento del cavo ed innesca Motoairbag in meno di 5 millisecondi, più velocemente del vecchio “cavetto” o altre soluzioni. All’attivazione dell’airbag, Fast Lock si sgancia da Motoairbag MAB v3 e resta attaccato alla sella, come segnalato.

Foto: MOTOAIRBAG®

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Guida sicura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati