KTM 300 EXC TPI Erzbergrodeo: mostrato il nuovo esemplare [FOTO E VIDEO]

In azione con il pilota Manuel Lettenbicher

Equipaggiata con diverse componenti derivanti dall’esperienza in gara, la nuova KTM 300 EXC TPI Erzbergrodeo per il 2022 è riconoscibile osservando le distintive grafiche Red Bull Erzbergrodeo. Un esemplare dal carattere forte e capace di esprimere un dinamismo vivace e versatile, come nel filmato proposto da KTM dove figura anche il pilota del Red Bull KTM Factory Racing Manuel Lettenbicher.

Un nuovo grintoso esemplare

Ricordando la presenza di KTM nella gara Red Bull Erzbergrodeo, dalla prima edizione risalente al 1995 i piloti in sella a KTM hanno conquistato 16 vittorie sulla montagna ribattezzata “Gigante di Ferro”. La KTM 300 EXC TPI Erzbergrodeo 2022 rappresenta proprio un modo per rievocare questi successi e le prossime sfide.
Considerando la KTM 300 EXC TPI a 2 tempi con iniezione, l’esemplare Erzbergrodeo amplifica il carattere forte del modello con vari elementi che traggono spunto dall’esperienza sportiva. Una moto pensata per muoversi anche sui percorsi più impegnativi, grazie anche alle indicazioni degli specialisti di enduro estremo.

Oltre alle grafiche specifiche e a un telaio rivestito con un colore arancio racing, tra le peculiarità della KTM 300 EXC TPI Erzbergrodeo 2022 figurano dei paramani chiusi ad alta resistenza, delle piastre della forcella lavorate CNC, la protezione per il cilindretto idraulico della frizione e un tappo dell’olio color arancio, cinghie specifici per l’enduro davanti e dietro, un pulsante per la selezione delle mappe, ventola del radiatore e protezioni del radiatore, una sella Factory con maggior tenuta e una piastra paramotore leggera, paradisco anteriore, disco retrostante pieno con paradisco
e cavo di sicurezza per il freno posteriore, quindi protezione per il guidacatena, corona Supersprox Stealth, ruote Factory con mozzi anodizzati e pneumatici Metzeler 6 Days Extreme soft.
Una corposa lista di componenti speciali e protezioni tra cui gli accennati paramani chiusi, la consistente piastra paramotore, i paradischi e le protezioni per il radiatore, oltre alla protezione del cilindretto della frizione idraulica; tutte funzionali per sostenere degli impegni sui tratti più estremi.

Proposta

La moto sarà disponibile presso i rivenditori autorizzati KTM partendo da giugno 2021 alla cifra di 12.070 euro, come segnalato.

Foto e video: KTM

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati