Ducati Panigale V2: la grinta dell’esemplare al Misano World Circuit Marco Simoncelli [VIDEO]

Potenti suoni dalla pista

Ducati Panigale V2: la grinta dell’esemplare al Misano World Circuit Marco Simoncelli [VIDEO]Ducati Panigale V2: la grinta dell’esemplare al Misano World Circuit Marco Simoncelli [VIDEO]

Il carattere ruggente della Ducati Panigale V2 è protagonista nel filmato proposto da Ducati sul canale YouTube. Dalla visuale si apprezzano il suono e dinamismo dell’esemplare, durante un giro veloce sul tracciato del Misano World Circuit Marco Simoncelli.

La moto

Proposta in livrea White Rosso e anche nel noto colore Ducati Red, questa sportiva presenta un telaio monoscocca fusa in alluminio, collegato a un motore bicilindrico Superquadro che funge da perno strutturale.
La moto è dotata di una forcella Showa BPF (Big Piston Fork) da 43 millimetri e ammortizzatore di sterzo Sachs, mentre dietro figura un ammortizzatore Sachs regolabile. La sella è posta a un’altezza di 840 mm, il peso a secco risulta di 176 kg.
Il sistema frenante è costituito da dischi di 320 mm e una coppia di pinze monoblocco M4.32 siglate Brembo, con pompa freno radiale nella zona anteriore; mentre nella zona posteriore è collocato un singolo disco da 245 mm al quale è abbinata una pinza Brembo. In evidenza anche delle ruote con cerchi sportivi a 5 razze da 17 pollici.
Dal punto di vista estetico, il design ricorda la potente Panigale V4 priva di appendici e la firma luminosa è altrettanto distintiva. Tra gli aspetti interessanti anche un quadro strumenti digitale a colori da 4,3 pollici e vari sistemi tra cui piattaforma inerziale a sei assi, il sistema ABS Cornering EVO e i Riding Mode Race, Sport e Street.

Propulsore

Il cuore bicilindrico da 955 cc è costituito da cilindri disposti a 90° con angolo di 21° tra il cilindro anteriore e il piano orizzontale. Si segnala un rapporto di compressione di 12,5:1 e le valvole sono gestite da un sistema Desmodromico con bilancieri di derivazione sportiva con coating speciale DLC (Diamond-like Carbon). La potenza raggiunge quota 155 cavalli a 10.750 giri/minuto con una coppia di 104 Nm a 9.000 giri/minuto. Al cuore propulsivo è associato un cambio a sei marce con Ducati Quick Shift up/down EVO.
In evidenza anche un silenziatore con due catalizzatori più ampi e funzionali, considerando la normativa Euro 5.

Foto e video: Ducati

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati