BMW Motorrad presenta al CES due importanti novità [FOTO]

Sono una nuova luce laser ed un casco con head-up display

BMW Motorrad – BMW Motorrad metterà in mostra due importanti novità durante l’imminente Consumer Electronics Show, meglio conosciuto come CES, di Las Vegas, in programma dal 6 al 9 gennaio 2016. Il marchio tedesco presenterà una nuova luce laser per le moto ed un casco con head-up display, cercando di stabilire così nuovi standard di sicurezza per le due ruote.

Vedere ed essere visti è sempre stato uno degli assiomi centrali della sicurezza in moto, ragion per cui BMW Motorrad da tempo si sta dedicando al continuo sviluppo e all’ottimizzazione di unità di illuminazione per moto. Nel corso degli anni, infatti, sono stati introdotti fari adattivi per la guida in curva, luci di marcia diurne a LED e luci dei freni dinamiche. Nel caso del BMW K 1600 GTL, parliamo di una luce laser derivata da un disegno realizzato dalla divisione automobilistica del gruppo tedesco. L’innovativa tecnologia laser è già disponibile nella nuova Serie 7, così come nella i8, mentre ora BMW Motorrad ha ora adattato questa nuova tecnologia per le sue due ruote. Non solo i fari laser generano una luce particolarmente brillante e di color bianco puro, ma permettono di illuminare fino a 600 metri con funzione abbagliante, il doppio dei fari tradizionali. Inoltre, la tecnologia laser ha una durata molto più lunga, grazie alla sua struttura compatta e robusta, ed esente da alcuna manutenzione.

Nel traffico stradale, basta solo una frazione di secondo o una breve distrazione per mettere il pilota in una potenziale situazione pericolosa. Nel 2003, BMW fu la prima casa automobilistica europea a introdurre l’head-up display come optional per le proprie automobili, capace di proiettare informazioni sul traffico o sul veicolo direttamente nel campo visivo del pilota, cosa che gli permette di mantenere alta e costante l’attenzione sulla strada, senza distrazioni. Ciò appare ancora più importante a bordo di una moto. Al fine di offrire questa tecnologia anche sulle moto del futuro, BMW Motorrad ha avviato un processo di pre-sviluppo su un innovativo casco con head-up display, che consente la proiezione dei dati direttamente nel campo visivo del centauro. Questo significa che il pilota non deve più guardare il cruscotto ed è in grado di concentrarsi completamente e senza distrazioni sul traffico stradale. Tutti i display sono liberamente programmabili per fornire il miglior supporto possibile per la sicurezza del pilota, dato che solo le informazioni veramente utili e rilevanti devono essere sempre visualizzate dal pilota in ogni momento. Il casco con head-up display di BMW Motorrad offrirà anche interessanti possibilità per rendere l’esperienza del pilota maggiormente emotiva e più intensa, ma allo stesso tempo anche più sicura. Per esempio, un’action camera che si trova all’interno del casco potrà registrare i nostri video di viaggio, mentre una seconda fotocamera orientata verso la parte posteriore potrebbe ad un certo punto nel futuro svolgere la funzione di “retrovisore digitale”. E, ultimo ma non meno importante, questa tecnologia consente, inoltre, la visualizzazione di altri piloti in un gruppo di moto. Ciò consente al centauro di vedere dove sono sempre ed esattamente i suoi compagni di viaggio.

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati