Voi Technology: in meno di due anni percorsi a Milano un milione e mezzo di km con i monopattini in sharing

Proposte di interazione con le piattaforme MaaS

Voi Technology: in meno di due anni percorsi a Milano un milione e mezzo di km con i monopattini in sharingVoi Technology: in meno di due anni percorsi a Milano un milione e mezzo di km con i monopattini in sharing

La società svedese Voi Technology, impegnata nella micro-mobilità elettrica condivisa, comunica il superamento in meno di due anni del milione e mezzo di chilometri percorsi sui monopattini in sharing Voi Technology a Milano. Una comunicazione data nel contesto di Smart City NOW, assieme alla presentazione del progetto “Città fatte per essere vissute” introdotto da Magdalena Krenek, General Manager di Voi Technology in Italia, a cui la società svedese sta dando forma in tutta Europa con lo sviluppo delle sue proposte di integrazione alle piattaforme MaaS – Mobility as a Service. Si punta a realizzare una “Milano in 15 minuti”.

Verso una mobilità intermodale

Secondo le informazioni diffuse, Milano è una delle città più trafficate al mondo e si segnala che per un itinerario che richiederebbe 30 minuti di tempo, a Milano mediamente se ne spendono 38. In base alle informazioni fornite, inoltre, 5 giorni e 3 ore è la quantità di tempo che, ogni anno, ogni cittadino milanese trascorre imbottigliato nel traffico cittadino.
L’impegno di Voi Technology implica un migliore accesso al trasporto pubblico, un relativo incremento e un impiego intermodale con la micro-mobilità in sharing, attenuando il numero di auto private in circolazione. Tramite integrazioni “light” o “deep” con MaaS pubblici e/o privati, ciò è già stato definito in diverse città europee, come ad esempio Stoccarda, Helsinki e Berlino.

Una ricerca svolta da Voi Technology sulla clientela nel 2021 evidenzia che il 16% dei clienti italiani di Voi ha scelto l’uso del monopattino in sharing al posto dell’auto privata per determinati tragitti, secondo il cosiddetto “modal shift” , cioè il cambio di utilizzo del mezzo di trasporto da parte del cittadino. Nello specifico dall’auto al servizio in sharing integrato, ad altri servizi di trasporto pubblico e in sharing.
In quasi due anni di servizio a Milano, si sono evitati circa 100.000 viaggi con auto privata in città. Un dato corrispondente a 50 tonnellate di CO2 e 20 Kg di PM2.5 non emessi.
Il servizio Voi Technology a Milano e in altre città ha integrato gli spostamenti di primo ed ultimo miglio in città, tenendo presenti anche le fermate del servizio pubblico come bus, tram, metropolitana o stazioni dei treni. Le “corse intermodali” rappresentano il 56% del totale delle corse fatte a Milano e il servizio di micromobilità in sharing risulta protagonista nel completamento della proposta di trasporto pubblico.

Foto: Voi Technology

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Mobilità elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati