Suzuki GSX-R1000R Legend Edition: ricordando il successo nel 1993 di Kevin Schwantz [FOTO]

Colori che rievocano quel trionfo

Suzuki GSX-R1000R Legend Edition: ricordando il successo nel 1993 di Kevin Schwantz [FOTO]Suzuki GSX-R1000R Legend Edition: ricordando il successo nel 1993 di Kevin Schwantz [FOTO]

Kevin Schwantz conquistò il titolo in Classe 500 nel 1993 e una della livree della GSX-R1000R Legend Edition ricorda i colori visibili sulla moto guidata dal pilota statunitense in quella stagione.

Una sportiva con speciali livree

La Suzuki GSX-R1000R è il più recente capitolo di una storia lunga oltre 35 anni. Una sportiva che presenta interessanti soluzioni come ad esempio un sistema di fasatura variabile delle valvole derivato dalla MotoGP per incrementare la coppia e la potenza su tutto l’arco della curva di erogazione, come segnalato. Si citano anche sistemi elettronici di ultima generazione, compreso un controllo elettronico della trazione regolabile su 10 livelli, quindi ABS con funzione cornering, quickshifter bidirezionale con auto-blipper e launch control. La potenza ammonta a 202 cavalli, mentre il vertice di coppia risulta di 118 Nm.
Gli esemplari di Suzuki GSX-R1000R Legend Edition sono acquistabili al prezzo di 22.500 euro con due esclusivi accessori di carattere racing: la cover monoposto in tinta e il silenziatore Akrapovič, come indicato.

Il successo di Schwartz

La livrea ricorda lo schema grafico della RGV500 guidata dal pilota. Il texano centrò nove podi nei primi nove gran premi di quella stagione, conquistando quattro vittorie, tre secondi posti, due terze piazze e combattendo a lungo nella parte alta della classifica con Wayne Rainey. Solo in tre occasioni non salì sul podio.
Predominano il bianco e il rosso che definiscono buona parte della visione, quindi si notano anche del verde militare e del nero. Sui fianchi è visibile un bollone dove spicca il numero 34 di Schwantz.

Foto: Suzuki

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati