MV Agusta: il salvataggio è nelle mani di Mercedes

Il debito è pari a 44,8 milioni di dollari

MV Agusta: il salvataggio è nelle mani di MercedesMV Agusta: il salvataggio è nelle mani di Mercedes

MV Agusta – MV Agusta ha 44,8 milioni di dollari di debiti e fonti vicine a Mercedes dicono il marchio tedesco potrebbe acquistare la società italiana. MV Agusta ha avuto un forte picco nelle vendite lo scorso anno, con una crescita del 30 per cento e con un conseguente + 111.800.000 dollari nella voce entrate, ma l’azienda è ancora in difficoltà visti i suoi seri problemi finanziari.

MV Agusta sta attualmente cercando di ristrutturare il proprio debito ed i creditori della società hanno 90 giorni di tempo per accettare la proposta. Una possibile soluzione potrebbe essere proprio l’investimento da parte di Mercedes. Due anni fa, la casa automobilistica tedesca ha acquisito il 25 per cento di MV Agusta e le due parti starebbero negoziando i termini di un nuovo accordo. Mercedes ha detto di essere interessata a una quota di maggioranza, ma Giovanni Castiglioni non è disposto a rinunciare al controllo della società. Motorcycle.com ha rivelato che potrebbe, quindi, rivolgersi ad altri investitori, come Investindustrial, un ex proprietario di Ducati.

MV Agusta sosterrà un gran numero di ordini arretrati per il 2016, il che significa che alcuni guadagni “freschi” sono attesi a breve. MV Agusta ha investito solo il 15 per cento del suo fatturato annuale in attività di ricerca e sviluppo e ha speso soldi, invece, per l’apertura di quattro showroom in India all’inizio di quest’anno.

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati