MV Agusta Brutale 1000 RS: una nuova espressione di dinamismo [FOTO]

Parte sospensiva regolabile meccanicamente

MV Agusta Brutale 1000 RS: una nuova espressione di dinamismo [FOTO]MV Agusta Brutale 1000 RS: una nuova espressione di dinamismo [FOTO]

Una visione potente e decisa. La nuova MV Agusta Brutale 1000 RS rappresenta un’altra interpretazione del segmento naked siglata dallo storico marchio.

La moto

Il profilo tecnico del modello richiama quello della già nota MV Agusta Brutale 1000 RR, sebbene in questo caso la regolazione della forcella Marzocchi e del monoammortizzatore Sachs risulta meccanica.

Tra gli aspetti connotativi della nuova MV Agusta Brutale 1000 RS anche i semimanubri più sollevati rispetto a quelli della Brutale 1000 RR, pedane specifiche e una nuova sella imbottita in un unico pezzo, come segnalato. Elementi che definiscono una triangolazione altrettanto dedicata e funzionale.
Tra gli aspetti elettronici figurano: un quadro strumento del tipo TFT da 5,5 pollici che può interagire con la MV Ride App, interagendo con il mezzo attraverso un dispositivo mobile; funzione mirroring; soluzione ABS legata al dispositivo Continental MK100 con funzione cornering e un’innovativa piattaforma inerziale.

Propulsore

La nuova MV Agusta Brutale 1000 RS è dotata di un affinato motore a quattro cilindri di 998 cc. Il modello risulta omologato Euro 5, segnalando un ridefinito impianto di scarico con un nuoco collettore e un cambio elettronico di terza generazione EAS 3.0. Si raggiunge una potenza di 208 cavalli a 13.000 giri/minuto con un vertice di coppia di 116,5 Nm a 11.000 giri/minuto.

Foto: MV Agusta

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati