attiva


e_mob 2022: la mobilità urbana ed elettrica in evidenza a Milano tra i giorni 1 e 4 ottobre

In Piazza Duomo e via Mercanti

e_mob 2022: la mobilità urbana ed elettrica in evidenza a Milano tra i giorni 1 e 4 ottobree_mob 2022: la mobilità urbana ed elettrica in evidenza a Milano tra i giorni 1 e 4 ottobre

Nel corso della sesta edizione di e_mob, il festival della mobilità elettrica previsto a Milano tra 1 e 4 ottobre, in Piazza Duomo e via Mercanti sono protagonisti esemplari di biciclette a pedalata assistita, monopattini, scooter e quadricicli di tipo elettrico. Diverse soluzioni funzionali in un ambiente urbano, tra vari stand riguardanti i servizi di sharing o di ricarica e altro ancora.

Varie opportunità e servizi per spostarsi in città

Le possibilità per viaggiare in modo sostenibile sono differenti, come nel caso di Askoll che, assieme alla e-bike urbana, introduce un nuovo monopattino elettrico e quattro scooter a batterie per una proposta urbana variegata e multiforme. Tra gli esemplari in primo piano anche i tricicli e quadricicli firmati Citroën e Ligier e quelli in sharing a due e a quattro ruote. Si segnalano anche la proposta Acciona, operante in Italia con gli scooter elettrici in condivisione a Milano e Roma e quella E-Vai, il car sharing elettrico attivo in Lombardia.

Nella zona centrale è previsto anche un prospetto delle proposte riguardanti la ricarica, iniziando dagli operatori A2A, Enel X Way e Plenitude. Presenti anche le wallbox per la ricarica domestica di Keba e le colonnine di tipo condominiale, aziendale o pubbliche di Scame. Si fa riferimento anche ai servizi di E-Gap e Reefilla studiati per soccorrere gli utenti elettrici rimasti senza energia. Così come interessanti sono anche il bus elettrico di ATM, le soluzioni di servizi integrati urbani FS Sistemi Urbani, realtà del Gruppo Ferrovie dello Stato italiane e i mezzi di servizi sostenibili di pubblica utilità di Amsa. L’area espositiva comprende anche gli stand di Spii, una società di tecnologia che agisce nel comparto della new mobility; quindi ancora Mechapark impegnata nei sistemi di parcheggio; Findomestic che opera nel credito al consumo e la Cooperativa Insieme che fornisce energia e gas attraverso gruppi d’acquisto, come ricordato.

E-bike e cargo bike

Variegato il panorama di biciclette a pedalata assistita tra esemplari tradizionali, pieghevoli, cargo e altri modelli studiati per molteplici esigenze. Nell’Area e-bike di e_mob è previsto un ventaglio di proposte per un ampio pubblico e anche per le imprese, tramite una selezione fatta da BiciLive, co-organizzatrice dell’area espositiva. Affianco alla Pump Track, la pista con “gobbe” ideata per testare le doti dei modelli, è possibile osservare i modelli di noti produttori iniziando da Flyer, primo costruttore europeo di e-bike. Un brand impegnato su aspetti come sicurezza, affidabilità e qualità con una proposta di modelli per la città, il cicloturismo e l’attività in fuoristrada. Si cita anche la Cube ospitata dallo stand di Doctor Bike, negozio di Boffalora Ticino (MI) specializzato nella vendita e assistenza di bici a pedalata assistita, ma operante anche nel noleggio per gli appassionati di escursioni nel Parco del Ticino.
Passando a uno stile più classico sono presenti le creazioni di Taurus, azienda originaria del 1908 che lavora ancora in modo artigianale. Una proposta comprensiva di varianti e-bike azionate con il kit Zehus, start up sorta nel Politecnico di Milano e presente a e_mob. A renderla nota è il sistema elettrico “all-in-one” con motore, batterie, sistema di frenata rigenerativa e altre parti elettriche dentro un unico involucro collocato nel mozzo della ruota retrostante. Poi ci sono le pratiche Bicicapace, cargo bike esposte nello stand de La Stazione delle Biciclette, uno degli store di Milano più conosciuti dagli appassionati grazie ai servizi proposti e all’impegno nella promozione della mobilità a pedale.

Foto: Flyer, Askoll e Acciona

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Biciclette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati