Yamaha Motor: partnership con Moto Raid Experience

In evidenza Ténéré 700 e Ténéré Spirit

Yamaha Motor: partnership con Moto Raid ExperienceYamaha Motor: partnership con Moto Raid Experience

Yamaha Motor segnala la partnership con Moto Raid Experience, specialista di livello internazionale di viaggi in moto, portando nel panorama Adventouring l’esemplare Ténéré 700 e il Ténéré Spirit con prospettive e momenti d’esplorazione lungo la penisola e sui più interessanti tratti d’Europa, dando spazio anche al lato competitivo.

Informazioni

Protagonista l’esemplare Yamaha Ténéré 700 impegnato in chilometri di percorso da affrontare grazie alle caratteristiche versatili e alla forza motrice che ne anima il carattere. Questo modello è stato selezionato dall’esperto staff di Moto Raid Experience per le diverse attività di scouting e viaggi, come segnalato.
Interessanti le stesse manifestazioni nelle quali saranno protagonisti Yamaha e i suoi piloti, spaziando tra Alps Tourist Trophy, Alps Tourist Trophy International, Gibraltar Race. Si citano anche diverse iniziative speciali e i protagonisti in sella a Ténéré 700 potranno figurare nella speciale classifica Ténéré Adventouring, puntando ad ottenere una wild card per prendere parte allo Swank Rally di Sardegna nel Team Yamaha.

Il calendario segnalato al momento prevede:

Alps Tourist Trophy
Romagna > 9 – 11 aprile 2021 (valevole per la speciale classifica Ténéré Adventouring) Umbria > 30 aprile – 2 maggio 2021 Sicilia > in fase di definizione;
Alps Tourist Trophy International
Sampeyre Cuneo – dal 28 agosto al 2 settembre 2021 (valevole per la speciale classifica Ténéré Adventouring);
Gibraltar Race attraverso l’Europa
Partenza Tallinn – Estonia 25 giugno 2021 Arrivo Salonicco – Grecia 10 luglio 2021.

La passione per l’avventura, il gusto per la scoperta ed essere parte di un’esperienza unica sono aspetti collegati ai viaggi di Moto Raid Experience, comuni anche al Ténéré Spirit.
L’Alps Tourist Trophy è costituito da un circuito di eventi moto-turistici con una classifica definita in base alle abilità di navigazione e alla regolarità di ritmo espressa. Possono prendervi parte gli interessati con una moto adatta anche al fuoristrada. Una formula che prevede la percorrenza fedele di trasferimenti tracciati, raggiungendo tutti i punti di transito stabiliti nelle Selective Session. Si partecipa utilizzando un navigatore GPS compatibile col formato GPX o uno smartphone, in alternativa un tablet, con app idonea e un cronometro, come ricordato.

Foto: Yamaha Motor

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati