Monopattini elettrici e sicurezza: un incontro sul tema il prossimo primo luglio

Segnalato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Monopattini elettrici e sicurezza: un incontro sul tema il prossimo primo luglioMonopattini elettrici e sicurezza: un incontro sul tema il prossimo primo luglio

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha convocato le aziende produttrici di monopattini in occasione di una riunione in videoconferenza programmata per il primo luglio 2021. I temi accennati sono la sicurezza e il decoro urbano, scongiurando le “soste selvagge”, dato l’uso diffuso di monopattini elettrici in città.

Indicazioni

La segnalazione è apparsa sul sito del Ministero per un’opportuna valutazione in tempi brevi, focalizzata sui comportamenti di coloro che guidano i monopattini elettrici e sull’incidentalità associata, cercando soluzioni per intensificare la sicurezza, “nella convinzione che una comune autoregolamentazione delle aziende operanti nel settore sia determinante per migliorare le condizioni di fruizione del servizio”, come segnalato nell’occasione.
All’incontro saranno presenti per il Mims i responsabili del Dipartimento della mobilità sostenibile e della Direzione della sicurezza stradale, invitando a partecipare anche l’Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci) e l’Osservatorio nazionale sharing mobility.
Gli obiettivi evidenziati sono una regolamentazione nell’uso dei monopattini elettrici per migliorare le condizioni di sicurezza delle persone e assicurare il decoro urbano, evitando le già citate “soste selvagge”.

Foto di repertorio

Leggi altri articoli in Mobilità elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati