Lifan E4: un nuovo scooter elettrico [FOTO]

Tre versioni

Il nuovo Lifan E4 è caratterizzato da un look sportivo e si segnalano tre versioni: E4 1.900 W, E4 1.900 W Doppia batteria ed E4 4.750 W Doppia batteria.

Concetto e dotazioni

La nuova gamma Lifan E4 è distinguibile da un design Made in Italy con fonti luminose anteriori e indicatori direzionali full LED, luci di posizione anteriori a tubi LED e ruote da 12 pollici. La colorazione abbinata è Graphite grey opaca alla quale con sticker in azzurro brillante. In base al modello si indicano poi due tipologie di strumentazione digitale a LED o TFT.

Lifan E4 4.750W Doppia batteria presenta un display TFT di ultima generazione che include diversi indicatori tra cui quello del Bluetooth, quello della modalità Parking P e della batteria residua, oltre a identificativo chiamata in entrata e Cruise Control.

Per E4 1.900 W la strumentazione è di tipo LCD monocromatico, anche in questo caso con diversi indicatori. Su tutte le varianti è possibile optare fra tre modalità di guida: Eco finalizzata a ottimizzare l’autonomia, Dynamic funzionale nell’uso giornaliero e la più vivace Sport.
Tra le dotazioni si sottolineano un gancio portaborse e la presa USB integrati nello scudo anteriore, citando anche l’abbinamento di un bauletto da 29 Litri.

Tecnica

Il mezzo è dotato di un telaio in acciaio e piastre stampate e presenta una forcella anteriore telescopica idraulica da 33 millimetri con escursione di 80 mm, mentre dietro figura un forcellone oscillante in lega in alluminio con doppio ammortizzatore a gas.
L’impianto frenante è costituito da una soluzione frontale a disco singolo da 210 mm e da un altro posteriore da 170 mm. Si differenzia nelle pinze in base alla versione: i veicoli da 1.900 W comprendono una pinza a 2 pistoncini davanti e un’altra a un pistoncino dietro; invece lo scooter E4 da 4.750 W, considerando un sistema di frenata combinata CBS, presenta quella anteriore a 3 pistoncini e dietro da uno. Sono montati ai cerchi da 2,15×12 e 3,5×12 dei pneumatici da 110/70-12 davanti e da 130/70-12 nella zona retrostante.
L’interasse raggiunge 1.308 mm, la sella è posta a un’altezza di 780 mm e il peso ammonta a 90 kg, riprendendo le informazioni.

Parte propulsiva e alimentazione

Sulla gamma figura un motore Bosch con specifiche tecniche Lifan a controllo FOC (Field Oriented Control), integrato nella ruota retrostante. La denominazione degli esemplari sottolinea le differenze. Lifan E4 4.750 W prevede una potenza massima di 4.750 W (5,1 CV) ed è proposto solo con doppia batteria. Risultano invece 1.900 i Watt (2,6 CV) del Lifan E4 1.900 W, disponibile con una o con due batterie. Lifan E4 1.900 W rappresenta un mezzo indicato anche per i più giovani, omologato come ciclomotore. Può raggiungere i 45 km/h.
Il Lifan E4 4.750 W invece è un motociclo L3e, un veicolo commuter per chi vuole destreggiarsi tra i percorsi cittadini e spingersi anche oltre l’area urbana, raggiungendo i 70 km/h.
L’esemplare E4 4.750 W Doppia batteria presenta due pacchi batterie Greenway agli ioni di litio con celle LG, ciascuno da 12 kg con capacità 2.100 Wh (60V abbinati a 35Ah) che tramite la tecnologia Easy Swap propongono sino a 120 km di autonomia con cambio batteria. Le batterie sono estraibili dal vano sotto sella per effettuarne la ricarica tramite una presa domestica o direttamente sul veicolo con una presa sul tunnel, come segnalato.
Passando al modello E4 1.900 W è equipaggiato con un Greenway Battery Pack agli ioni di litio con celle LG con capacità di 1.560 Wh (60 V abbinati a 26 Ah), il cui peso risulta di 10 kg e nel caso in cui si acquisti Lifan E4 1.900 W Doppia batteria si può sostituire la batteria accedendo al vano sotto sella, raggiungendo secondo le indicazioni un’autonomia di 160 Km.

Proposta

La gamma E4 è disponibile presso i rivenditori nella colorazione Graphite grey e particolari azzurri. Lifan E4 1.900 W risulta acquistabile a 2.390,00 euro f.c. o a 2.990,00 euro in caso di Doppia batteria, invece E4 4.750 W Doppia batteria è disponibile a una cifra di listino di 4.290,00 euro f.c. Si ricordano anche gli incentivi forniti da ECOBONUS 2021, consentendo un risparmio dal 30 al 40%, secondo le indicazioni. Per i dettagli sugli incentivi, è necessario fare riferimento al sito ufficiale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Foto: Lifan

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati