attiva


Dott: come potrebbero essere alcune città europee con una mobilità ridefinita

In occasione della Settimana Europea della Mobilità

Dott: come potrebbero essere alcune città europee con una mobilità ridefinitaDott: come potrebbero essere alcune città europee con una mobilità ridefinita

Dott, realtà impegnata nella micro-mobilità, ha realizzato una serie di immagini che offrono un’idea di come potrebbero essere alcune città europee se riviste dal punto di vista della mobilità, dando maggior spazio alle persone.

Una serie di visioni

Nelle elaborazioni grafiche proposte, monopattini e biciclette elettrici figurano integrate nell’insieme e si notano anche parcheggi dedicati in prossimità di snodi dei trasporti pubblici e piste ciclabili separate.
Assieme alle immagini, Dott ha fatto presente anche i risultati di un’indagine condotta tra gli utenti sull’utilizzo dei servizi di micromobilità in sharing. La ricerca rivela che a Roma il 60% del campione utilizza soluzioni Dott per risparmiare tempo ed evitare il traffico della Capitale. Per il 31% la scelta è legata all’impatto ambientale, invece il 19% opta per questi veicoli in modo da accedere ad aree non raggiungibili in auto e moto. Quasi la metà degli intervistati indica di aver ridotto l’uso dei mezzi privati da quando viaggia con veicoli Dott.

Per avvicinare un numero maggiore di persone alla mobilità sostenibile, anche quest’anno Dott partecipa alle iniziative organizzate per la Settimana Europea della Mobilità nelle città in cui agisce.
Proposte le seguenti promozioni:
A Milano con il codice BIKE10, 10€ di sconto sulle prime 10 corse in ebike per i nuovi utenti
A Roma e Verona con il codice 10FOR10, 10€ di sconto sulle prime 10 corse su monopattini ed ebike per i nuovi utenti
A Padova, Ferrara e Parma con il codice MB22, 2 corse gratuite per i nuovi utenti;
A Roma, il 17 settembre, Dott supporta l’iniziativa della Giunta Capitolina che renderà gratuito il servizio di trasporto pubblico: con il codice MW2R verranno offerte 2 corse a 1€ l’una, così da coprire anche i viaggi del primo ed ultimo miglio;
A Ferrara Dott parteciperà all’evento dedicato alla Settimana della Mobilità organizzato dall’amministrazione comunale in data 16 settembre;
A Parma Dott parteciperà all’evento dedicato alla Settimana della Mobilità organizzato dall’amministrazione comunale in data 17 settembre.

In aggiunta si segnalano anche due offerte vantaggiose, selezionabili dal menù in app alla voce “Acquista un Pass”:
Pass Andata e Ritorno: 2 corse in 24h a 2,99€ (Roma, Milano, Torino, Padova, Verona, Monza, Palermo);
Pass 1€ per corsa: tutte le corse a 1€ l’una per 30 giorni, costo di attivazione 8,99€ (Milano).


London- September 2021: City of London skyline from the Bank of England Royal Exchange- a famous London landmark

Tornando ai progetti grafici, lo scopo è quello di aumentare la consapevolezza sul tema, fornendo un’idea della futura mobilità in cui i centri cittadini siano meno influenzati dal traffico dei mezzi privati. I disegni sono stati ideati da Dott in occasione della Settimana Europea della Mobilità che inizia da domani fino al 22 settembre, giorno in cui diverse città celebrano la Giornata Mondiale senza Auto.

PARIS, FRANCE – APRIL 13, 2017: View Place de l’Opera and Opera de Paris building. Grand Opera (Garnier Palace) is famous neo-baroque building in Paris.

Nelle immagini figurano idee che riguardano:

Londra: spazi ombreggiati in risposta alle temperature record di questa estate, uno spazio per spettacoli integrati, vegetazione e natura piantumate e schermi informativi per i cittadini.
Parigi: uno schermo che mostra l’interno del Teatro dell’Opera, posti a sedere pubblici, ombra ed erba, uso intelligente della pavimentazione
Roma: un caffè pubblico all’aperto per ammirare l’Altare della Patria, zone d’ombra, piante e verde.
Bruxelles: arte pubblica e scultura, mercati all’aperto, negozi e caffè, mostre floreali in riferimento al Brussels Flower Carpet.

Immagini: Dott

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Mobilità elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati