Tucano Urbano: una serie di accessori riscaldanti contro il gelo [FOTO]

Varie soluzioni dal collo alle gambe

Tucano Urbano: una serie di accessori riscaldanti contro il gelo [FOTO]Tucano Urbano: una serie di accessori riscaldanti contro il gelo [FOTO]

Per gli appassionati di moto e scooter che continuano a prediligere gli spostamenti su due ruote anche quando le temperature sono piuttosto rigide, come di recente, diverse soluzioni riscaldanti siglate Tucano Urbano risultano funzionali e localizzate pensando alle diverse necessità.

Gli accessori riscaldanti

Per i diversi sistemi riscaldanti Tucano Urbano è necessaria un’alimentazione USB; un Power Bank da almeno 5.000mAh con una potenza in uscita di almeno 2 Ampere propone un’autonomia di riscaldamento di circa 2 ore, sebbene la durata aumenti utilizzando batterie di maggior capacità, come segnalato.
La cintura lombare riscaldante CINTUKAWARM (59,90 euro), ad esempio, trasmette sostegno e tepore sulla zona lombare. Alimentata tramite Power Bank, risulta realizzata in nylon Oxford ad alta tenacità, con il lato interno in rete Aero 3D per dare calore. Presenti anche un supporto lombare ergonomico, inserti semi-rigidi rimovibili per variare il livello di sostegno e una regolazione elastica sui fianchi, come risulta elastica la stessa chiusura con un’ulteriore regolazione in velcro, secondo le indicazioni.

Segnalata anche una soluzione COOLWARM (59,90 euro), un coprisella riscaldante a connessione USB. Un accessorio sviluppato sempre in nylon Oxford ad alta tenacità che presenta una membrana interna 100% impermeabile, quindi un predisposto cuscinetto in rete Aero 3D per la diffusione del calore. Secondo le indicazioni può essere alimentato attraverso Power Bank (non in dotazione) o presa USB.

Una delle più recenti soluzioni è NECKWARM (49,90 euro), uno scaldacollo in fleece che prevede un sistema riscaldante nella zona cervicale, alimentato tramite Power Bank (non in dotazione). Comprende un pulsante di accensione On/Off posizionato sul colletto, visibile attraverso lo specchietto retrovisore per gestirne lo stato di funzionamento.

Quindi lo scaldotto TERMOWARM (49,90 euro), un pannello scaldagambe elettrico da porre nella tasca portaoggetti del coprigambe TERMOSCUD®. Un’altra soluzione sviluppata ancora in nylon Oxford ad alta tenacità. Dentro, oltre alla resistenza elettrica, si segnala una lamina in alluminio che riflette il calore verso le gambe, mentre il lato inferiore in rete Aero 3D risulta funzionale per una diffusione uniforme del tepore. Anche TERMOWARM può essere alimentato tramite Power Bank (non in dotazione) o da presa USB, secondo le indicazioni.

Foto: Tucano Urbano

Leggi altri articoli in Accessori e ricambi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati