KTM: si prospetta una nuova proposta 490

Un nuovo cuore

KTM: si prospetta una nuova proposta 490KTM: si prospetta una nuova proposta 490

Si attendono esemplari KTM con un nuovo propulsore bicilindrico.

Informazioni

Considerando l’intervista rilasciata a Motoring World dall’amministratore delegato di KTM Stefan Pierer e segnalata anche da altre testate specializzate, emerge lo sviluppo di una nuova unità bicilindrica di tipo parallelo simile al cuore presente su esemplari 790 o 890, sebbene di cubatura più contenuta. Un motore definito presso il centro di Ricerca e Sviluppo Bajaj a Pune, in India, con il supporto di specialisti del marchio.
Un primo prodotto legato alla nuova gamma di esemplari equipaggiati con la nuova unità motrice bicilindrica potrebbe essere introdotto tra due anni, nel 2022. Ma al momento, in base a quanto emerso, si è ancora in fase di sviluppo e non risulta ancora stabilito il luogo di produzione della nuova gamma equipaggiata col nuovo motore. Potrebbe anche essere sviluppata in Cina, considerando la partnership con CFMoto.
Il nuovo cuore propulsivo, secondo ipotesi, potrebbe sviluppare una potenza prossima ai 60 cavalli. Al momento, comunque, è doveroso il condizionale.

Foto di repertorio

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati