T.ur: diverse creazioni per gli amanti di avventure in moto [FOTO]

Guanti e accessori

T.ur: diverse creazioni per gli amanti di avventure in moto [FOTO]T.ur: diverse creazioni per gli amanti di avventure in moto [FOTO]

T.ur, il brand adventouring di Tucano Urbano, considerando il periodo natalizio segnala una serie di proposte per gli appassionati di moto e di esplorazione.

Accessori

In evidenza tre soluzioni da viaggio a tenuta stagna e realizzate in tarpaulin, oltre che equipaggiate con chiusura stagna superiore. Un tubo stagno B-THREE (39,00 euro), lo zaino stagno B-FOUR (79,00 euro) accoppiabile alla moto tramite gli spallacci sganciabili e ripiegabili all’interno di un apposito scomparto. Quindi B-FIVE (49,00 euro) che rappresenta un tris di tubi in nylon cento per cento impermeabili utili per per dividere e mantenere all’asciutto il bagaglio nelle borse da moto o disporre di un extra volume di emergenza, sviluppati in tre dimensioni: piccolo da 6 litri – cm 27.5 l x cm 12.5 p x cm 32 h; medio da 10 litri – cm 30.5 l x cm 14 p x cm 41 h e grande da 15 litri – cm 35.5 l x cm 16 p x cm 45 h. Risultano compattabili dentro una quarta borsa/contenitore.

Per gli appassionati di enduro, proposto l’esclusivo V- ONE (149,00 euro) che rappresenta un accessorio a metà strada tra uno zaino e un gilet. Sviluppato in nylon Oxford, questo modello risulta dotato di un’ampia tasca posteriore che può ospitare anche la sacca idrica, assieme a tasche portaoggetti e una tasca esterna in rete dove riporre gli oggetti bagnati. Allo stesso tempo risulta anche un gilet multi-tasche con un pannello frontale in rete Aero 3D per assicurare la ventilazione. Un oggetto indossabile come uno zaino, con due spallacci regolabili per scaricare in modo ottimale il peso e una fascia lombare elastica, come segnalato.

Citato anche il gilet V-FLEX (49,90 euro) super compattabile. Un esemplare fatto in poliestere traspirante giallo fluo, conforme alla norma EN 20471:2013 con inserti rifrangenti. Presenta inserti in rete Aero 3D sulla schiena e sui fianchi per migliorare il flusso dell’aria ed evitare possibili rigonfiamenti. Sempre lateralmente è stato applicato un pannello elastico e risulta trasportabile in una mini confezione a sacchetto.

Guanti

Parlando di protezione delle mani si evidenzia l’esemplare super termico G-ZERO (149,00 euro), un modello certificato moto CE, che presenta una struttura a doppio guanto. Una parte esterna a quattro dita con anulare e mignolo uniti per favorire un’ottimale protezione termica. Risulta realizzato con la tecnologia HDry® che consente di incollare la membrana impermeabile al tessuto esterno in modo da non farlo inzuppare. L’interno è a 5 dita, favorendo la destrezza con imbottotura in THERMORE® – Thermal Booster (130 gr) che intensifica la prestazione con l’abbassarsi della temperatura, in base alle informazioni.

Passando allesemplare G-FOUR (129,00 euro) si parla di imbottitura THERMORE® – Thermal Booster (130 gr) e barriera impermeabile traspirante Hdry® con struttura standard a guanto singolo per coloro che apprezzano viaggiare su due ruote anche d’inverno.
Perfetto per gli amanati delle moto stradali da enduro, si segnala anche il guanto 12 mesi impermeabile G-ONE (99,00 euro) anche nella variante femminile G-ONE LADY (99,00 euro) in colori associabili a quelli degli esemplari a due ruote più diffusi nel segmento, come un classico total black per il modello maschile, proposto anche in nero con bande a contrasto giallo fluo sul polsino o in blu scuro con bande rosse, oppure in nero con bande lighy grey per l’esemplare femminile.

Foto: T.ur

Leggi altri articoli in Abbigliamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati