Ducati: presentate le e-MTB powered by Thok per il 2021 [FOTO]

Ducati TK-01RR, MIG-S ed e-Scrambler

Ducati e Thok E-bikes hanno realizzato delle proposte collegate alla connotazione sportiva tipica del brand. Una panoramica che include la nuova e-enduro Ducati TK-01RR, la tipologia All Mountain Ducati MIG-S e la trekking e-bike funzionale anche in città e-Scrambler Ducati.

Ducati TK-01RR

Un esemplare e-enduro con soluzioni tecniche avanzate per esprimere elevate prestazioni sui percorsi impegnativi e in fuoristrada.
Presenta un nuovo telaio in alluminio con un tubo obliquo verticalizzato che sostiene una batteria integrata Shimano da 630Wh favorendo anche un baricentro basso. L’angolo di sterzo risulta pari a 64.5° con top tube allungato e un tubo sella verticalizzato da 75.5°. L’adozione di un rinnovato head tube standard da 1.8 pollici tapered arricchisce esteticamente il modello con una rigidezza più consistente nell’area sterzo, in base alle indicazioni. Tra le componenti si cita una trasmissione a 12 velocità e freni Shimano XT con sistema a quattro pistoni associati ai dischi da 203 mm con funzione di raffreddamento “Ice technologies”. In evidenza anche una nuova forcella Öhlins RXF 38 da 180 mm e una sospensione posteriore regolabile da 170 mm con ammortizzatore Öhlins TTX. La TK-01RR presenta nuove gomme Pirelli Scorpion E-MTB in configurazione “S” (29×2.6 anteriore / 27,5×2.6 posteriore).
Il nuovo motore Shimano EP8, il cui peso indicato ammonta a 2.6 kg, propone una coppia massima di 85 Nm con una riduzione dell’attrito pari al 36% rispetto al modello MIG-RR e un rapporto massimo di servo assistenza pari al 400%. Considerano una nuova App Shimano E-tube Project, il sistema EP8 consente gradi di personalizzazione riferiti al carattere del motore. Un’applicazione che permette una variazione di coppia massima, accelerazione e temporizzazione di assistenza, anche utilizzando lo smartphone in modalità wireless, come indicato.

Ducati MIG-S

Un modello All Mountain che trasmette agilità e dinamismo con un collaudato motore Shimano Steps E8000 e una nuova batteria Shimano posizionata al di sotto del tubo obliquo che prevede il 26% di energia in più rispetto alla tipologia precedente. Il design del telaio in alluminio idroformato e il taglio grafico collegato risultano siglati dalla D-Perf di Aldo Drudi.
Tra gli aspetti sottolineati i 150 mm di escursione nella zona anteriore e i 140 mm nella posteriore, per affrontare più tipologie di sentieri. Tra le componenti figurano una forcella Marzocchi Bomber Z2, un ammortizzatore Fox Float TPS, freni Sram Guide T a 4 pistoni, trasmissione a 12 velocità 11-50, cerchi THOK e-plus da 29 pollici davanti e 27,5 pollici dietro che calzano pneumatici Pirelli Scorpion E-MTB “S”.
Riviste anche le geometrie del telaio, considerando un top tube allungato e il tubo sella verticalizzato (74,7°), in funzione di controllo e comfort di marcia.

e-Scrambler Ducati

Una trekking e-bike “urban ready” proposta nelle colorazioni giallo Scrambler e Matte Grey. Un mezzo funzionale sui percorsi cittadini ma anche se ci si sposta in contesti campestri, caratterizzata da un telaio in alluminio e componenti di spessore. Tra gli aspetti segnalati: un motore Shimano Steps E7000 da 250 Watt con batteria da 504 Wh, un reggisella telescopico, pneumatici Pirelli Cycl-e GT, diversi accessori tipo luci di segnalazione, portapacchi, parafanghi, cavalletto quindi freni Sram a 4 pistoncini e cambio Sram NX a 11 velocità.

Foto: Ducati

Leggi altri articoli in Biciclette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati