KTM 1290 Super Duke R: potrebbe arrivare una versione RR?

Rumors su un esemplare ancora più estremo

KTM 1290 Super Duke R: potrebbe arrivare una versione RR?KTM 1290 Super Duke R: potrebbe arrivare una versione RR?

Si vocifera di una “Beast” ancora più prestante ed esclusiva, identificabile da una doppia R. Considerando dei rumors affiorati di recente, potrebbe essere presentata una variante della potente naked siglata KTM, una 1290 Super Duke RR.

I rumors

Sarebbero in tutto 500 esemplari, tenendo presenti queste voci su alcuni aspetti che contraddistinguerebbero questa serie limitata. Sul modello, sempre considerando i rumors, potrebbero comparire varie parti speciali e accessori tra: condotti d’aria, leve, pedane, fianchetti e piastre, oltre a evolute sospensioni WP Apex Pro e un sistema di scarico Akrapovič che contribuirebbero tutti ad uno sgravo di peso quantificabile in 9 kg, da rapportare alla potenza espressa. Al momento, è doveroso comunque usare il condizionale.

KTM 1290 Super Duke R

Ricordando la “Beast” già nota, spiccano le ruggenti caratteristiche di una naked sportiva che presenta un telaio a traliccio ridefinito in acciaio al cromo-molibdeno con una rigidità torsionale che, recuperando le informazioni, risulta tre volte maggiore rispetto alle precedenti generazioni. Lo stesso propulsore irrobustisce questa rigidezza. Si elenca anche un nuovo telaietto posteriore in materiale composito, con alluminio e carbonio, evidenziando anche la presenza di un sistema sospensivo WP APEX, un forcellone posteriore monobraccio più esteso e disposto più vicino alla ruota dentata, assieme a una geometria ridefinita per un grip massimizzato.
Caratterizzata da tonalità sportive, gruppi ottici a LED, strumentazione TFT su schermo da 5 pollici gestibile nell’inclinazione e diversi dispositivi come una piattaforma inerziale e sensore di piega 6D, ridefiniti riding mode (Rain, Street, Sport e un’opzionale Track) e un’ulteriore opzione “Performance mode”, si sottolinea anche un manubrio ribassato, pedane regolabili e un sostegno collegato alla forma stessa del serbatoio da circa 16 litri. L’altezza della sella raggiunge 835 mm.
Il propulsore è bicilindrico a quattro tempi, un’unità LC8 disposta a V da 75° di 1.301 cc. La potenza espressa ammonta a 180 cavalli e la coppia a 140 Nm, associato a un cambio a sei marce.

Foto: KTM (in apertura un esemplare di 1290 Super Duke R in azione)

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati