Tucano Urbano: nuova gamma per appassionati di due ruote anche in caso di brutto tempo [FOTO]

Collezione autunno-inverno 2020/2021

Tucano Urbano propone una nuova collezione autunno-inverno 2020/21. Si pensa alle condizioni meteo, senza lasciarsi frenare dalle turbolenze o dall’eventuale pioggia, continuando a viaggiare su due ruote anche nei periodi più freddi dell’anno.

I teli

Tra le novità della stagione, un grande classico siglato Tucano Urbano sono i teli coprimoto/scooter, ovvero i RIPARI. Diventano PRO grazie a una nuova tecnologia a prova di intemperie. Presente un’innovativa membrana impermeabile esterna che fa scivolare la pioggia e cuciture nastrate esternamente.
I RIPARI PRO agiscono come “scudo antipioggia” e includono una fodera in jersey a prevenzione dei graffi, un pannello posteriore personalizzabile con la targa del veicolo, asole antifurto e inserti elastici ad altezza ruote. Poi figura un nastro passante antisventolio sviluppato con un tessuto resistente fino a 150° sotto la pedana e la zona di scarico. Tramite un nastro colorato che identifica la parte frontale, la loro collocazione risulta semplice oltre ad essere compattabili in una confezione di dimensioni contenute. I RIPARI PRO sono proposti in quattro versioni: 216PRO (49,90€) per scooter, 218PRO (59,90€) per scooter con bauletto e parabrezza, 220PRO (69,90€) per moto da strada e maxi scooter e 222PRO (79,90€) includendo soffietti per coprire borse e bauletto su moto scelte da appassionati di turismo.

Scaldacollo riscaldato

Nella sezione accessori riscaldanti figura una novità: lo scaldacollo in fleece NECKWARM (49,90€). Soluzione dotata di sistema riscaldante nella zona cervicale, alimentato attraverso power bank non in dotazione, come indicato. La durata del riscaldamento muta in base alla potenza della batteria (ca. 2h con 5000mAh). Il tasto di accensione On/Off è localizzato sul colletto, secondo le informazioni, posizionato per essere visibile usando lo specchietto retrovisore.

Protezione e comfort

Turcano Urbano HIFIVE (219,00 €) è un nuovo eco-piumino laminato e certificato moto CE in Classe A, seguendo la direttiva EN17092. Un capo realizzato senza la trapuntatura delle cuciture, con una costruzione a cinque strati che rimanda al nome. Il primo strato è composto da tessuto esterno in nylon Taslan ad alta tenacità con trattamento WR e risulta legato a un secondo strato costituito da una membrana traspirante a elevata colonna d’acqua. Sotto ne sono presenti un terzo e quarto formati da retine tessute tra loro, definendo le camere preposte all’imbottitura. Dunque un quinto strato verso l’interno rappresentato da una seconda membrana impermeabile e traspirante, componendo la termonastratura impermeabilizzante delle cuciture che accoppiano i vari pannelli.
Si elenca poi la nuova GULLIVER 2G (269,00 €) certificata moto CE, secondo la direttiva EN17092. Sviluppata con una costruzione HYDROSCUD® che differenzia i tessuti in base alla tipologia di esigenza, il busto e maniche risultano in nylon Oxford ad alta tenacità per resistere all’abrasione nelle zone ad alto rischio d’impatto, quindi i fianchi e l’interno delle maniche sono in nylon Taslan ad alta tenacità favorendo la vestibilità. Tessuti con membrana interna traspirante, antivento e impermeabile. Poi le cuciture nastrate consentono all’intera struttura esterna di essere impermeabile e traspirante. Indicati anche tre accorgimenti per agevolarne la versatilità: un piumino interno imbottito con ovatta termica, staccabile e utilizzabile separatamente; un sistema di aerazione sui fianchi e un doppio collo esterno antigelo removibile.
Infine la “tucanata” della stagione, ovvero il guanto TAAAC (79,90 €) certificato moto CE che nasconde nel polsino sinistro una tasca apribile attraverso una zip WR, dove custodire il telecomando oppure il dispositivo per pagare il pedaggio autostradale. Un guanto con un dorso in soft shell con fodera in ecofur per la massima termicità e palmo realizzato in morbida pelle di capra foderato in microfibra per ottimizzare la sensibilità sui comandi. Presenta una membrana 100 per cento impermeabile e traspirante, tipi di protezione CPS morbida omologata sulle nocche e un inserto tergivisiera two-layer per pulire la visiera e piegare il pollice, di tipo touch screen, come segnalato.

Foto: Tucano Urbano

Leggi altri articoli in Abbigliamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati