Kawasaki Ninja 650, Versys 650 e Z650: per il 2021 un trio di bicilindrici

Modelli Euro 5 e varie tinte

Kawasaki Ninja 650, Versys 650 e Z650: per il 2021 un trio di bicilindriciKawasaki Ninja 650, Versys 650 e Z650: per il 2021 un trio di bicilindrici

Si prospettano differenti colorazioni per Kawasaki Ninja 650, Versys 650 e Z650, tutte animate da un bicilindrico raffreddato a liquido.

Ninja 650, Versys 650 e Z650 2021

Una panoramica degli esemplari bicilindrici da 650 cc, dopo le nuove colorazioni per Vulcan S. Tutti Euro 5, come segnalato, si indicano diversi aspetti connotativi per ogni modello.
Uno stile sportivo e un certo equilibrio concettuale sono fattori collegati alla Ninja 650, proposta con un pacchetto che comprende un quadro strumenti TFT, frizione antisaltellamento e luci di tipo LED. Tra gli aspetti nevralgici segnalati anche l’agilità dinamica, associata all’accennata sportività. Per il 2021 le tinte elencate sono: Metallic Spark Black, Lime Green / Ebony / Pearl Blizzard White o Metallic Spark Black / Pearl Blizzard White.
Passando alla versatile Versys 650, si sottolineano le sospensioni a lunga escursione per affrontare diverse strade in vari contesti. Funzionale anche la posizione di guida e la capacità di carico, vista la possibilità di abbinare delle borse laterali ottenendo complessivamente 56 litri di capienza utile.
Il modello ora risulta disponibile nelle tonalità: Candy Lime Green / Metallic Spark Black, Pearl Blizzard White / Metallic Spark Black o Metallic Moondust Gray / Metallic Spark Black.
Quindi la Z650 riconoscibile grazie allo stile Sugomi, diretto, secco e aerodinamico. In evidenza anche luci full LED, telaio a traliccio che richiama la prestante supercharged Z H2 e un sistema Dual Throttle Valve, ovvero aspirazione a doppia farfalla, come indicato. Le colorazioni prospettate sono: Metallic Spark Black / Metallic Flat Spark Black, Pearl Blizzard White / Metallic Spark Black o Metallic Spark Black.

Foto: Kawasaki

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati