Honda CRF1100L Africa Twin in veste “Tricolour”, aggiornamenti e omologazione Euro 5 per CB650R e CBR650R

Differenti novità

Honda CRF1100L Africa Twin in veste “Tricolour”, aggiornamenti e omologazione Euro 5 per CB650R e CBR650RHonda CRF1100L Africa Twin in veste “Tricolour”, aggiornamenti e omologazione Euro 5 per CB650R e CBR650R

Da marzo 2021 sarà proposta in Italia una nuova livrea “Pearl Glare White” associata a Honda CRF1100L Africa Twin, anche nota come “Tricolour HRC”. Mentre nel costante aggiornamento della gamma Honda, tenendo presente l’omologazione Euro 5, dopo gli esemplari CB500 e la CB125F ora sono poste in evidenza le CB650R e CBR650R.

Aggiornamenti per le “seiemmezzo”

L’esemplare CRF1100L Africa Twin è stato il primo omologato Euro 5 nella panoramica Honda. Sono seguite CBR1000RR-R Fireblade, CMX500 Rebel e gli scooter SH125/150i. Come accennato, recentemente anche CB500F, CB500X, CBR500R e la compatta CB125F sono entrate a far parte dell’elenco. Adesso il raggruppamento annovera anche la naked CB650R della gamma “Neo Sports Café” e la sportiva CBR650R.

Tra gli interessanti aggiornamenti spicca una forcella Showa SFF-BP (Separate Function Fork – Big Piston) da 41 millimetri. In evidenza anche un manubrio più avanzato sul modello naked e affinate superfici riflettenti per le luci frontali della sportiva, quindi un evoluto cruscotto LCD, presa USB sotto la sella e un nuovo portatarga.
Le due presentano un motore a quattro cilindri in linea da 95 cavalli Euro 5, considerando precisi interventi. Si elencano una nuova mappatura della centralina ECU, nuovi profili degli alberi a camme e della fasatura di aspirazione, quindi un sensore dell’albero motore.

Una nuova verse per la CRF1100L Africa Twin

L’accennata livrea “Pearl Glare White”, nota anche come “Tricolour HRC”, richiama quella della storica XRV650 Africa Twin del 1988, ripensando anche ai quattro successi consecutivi conquistati in sella alla NXR750 dal 1986 al 1989 alla Parigi-Dakar. Affianca le attuali proposte “CRF Grand Prix Red” e “Matt Ballistic Black Metallic”, come ricordato.

Foto: Honda Motor Europe Ltd. Italia

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati