Italjet e Gruppo KSR: accordo per distribuzione del nuovo Dragster in alcuni Paesi

In Austria, Francia, Germania e Grecia

Italjet e Gruppo KSR: accordo per distribuzione del nuovo Dragster in alcuni PaesiItaljet e Gruppo KSR: accordo per distribuzione del nuovo Dragster in alcuni Paesi

La commercializzazione di Italjet Dragster 125/200 in Austria, Francia, Germania e Grecia sarà effettuata in esclusiva dal Gruppo KSR, secondo un accordo tra il brand bolognese e la realtà austriaca.

Informazioni

La produzione di Dragster 125/200 nelle colorazioni Antracite/Rosso/Bianco, Antracite/Giallo e Nero/Grigio è programmata per fine novembre 2020 e la commercializzazione immediata. Le prime 499 unità saranno in versione Limited Edition, nella livrea Black/Magnesium, sold out nell’arco di poche settimane dall’avvio delle prenotazioni alla passata edizione di Eicma.
Dragster 125 cc ABS con omologazione Euro 5 sarà proposto in Italia a 5.100 euro f.f. (Franco fabbrica Italjet Castel Guelfo (BO), IVA inclusa), mentre il modello 200 cc ABS Euro 5 a 5.400 euro f.f. (Franco fabbrica Italjet Castel Guelfo (BO), IVA inclusa). In altri contesti la cifra potrà essere diversa in base alle aliquote IVA, dazi ed eventuali tasse.
IL Gruppo KSR risulta uno dei maggiori distributori di moto nel contesto europeo, oltre che casa produttrice. Le vendite annuali oltrepassano le 80.000 unità, commercializzando in oltre 60 Paesi, come segnalato.

Foto: Italjet

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati