Alps Tourist Trophy International 2020: una nuova avventura

Dal 7 al 12 settembre

Alps Tourist Trophy International 2020: una nuova avventuraAlps Tourist Trophy International 2020: una nuova avventura

Confronto all’Alps Tourist Trophy in edizione International. Dal 7 al 12 settembre 2020 sono prospettati 5 giorni d’esplorazione e dinamismo lungo 1.500 km, su tratti on e off road tra Italia e Francia.

Informazioni

La classifica è determinata dalle abilità di navigazione e regolarità espresse. Come indicato, le strutture ricettive sono state scelte considerando il rispetto degli standard d’igiene e sicurezza, per la prevenzione e il contrasto al Coronavirus COVID-19. Anche il numero di iscritti risulta limitato, con una quota massima già raggiunta nel rispetto delle norme di contrasto all’emergenza sanitaria.

Tra i presenti figurano due nomi già noti tra gli appassionati della specialità, ovvero Franco Picco che partecipa in sella a una Moto Guzzi V85 TT già in evidenza nel corso dell’anno, quindi Renato Zocchi in sella a una Honda CB500X preparata per questa tipologia di sfida.
Il gruppo è suddiviso in due categorie valutando il tipo di moto usata tra “Turistiche”, cioè tutti i modelli adatti anche ad un uso in fuoristrada con peso dichiarato non inferiore a 150 kg, quindi le restanti “Specialistiche” adatte anche ad un utilizzo fuoristrada.
I partecipanti affronteranno il percorso individualmente, scattando a distanza di 60 secondi l’uno dall’altro, sebbene nessuno resterà completamente solo. Ogni singola posizione sarà seguita dall’organizzazione attraverso un app per smartphone. Un software specifico lavorerà sulla registrazione del percorso effettuato, confrontato con quella degli altri presenti, per dare forma al confronto. La classifica stilata al termine sarà collegata alle capacità di ogni rider, tenendo presente il rispetto delle tempistiche e i waypoint delle Selective Session. Colui che avrà accumulato meno penalità durante i 5 giorni vincerà la sfida, come ricordato.

Date e tabella di marcia

7 settembre – verifiche tecniche e briefing
8 settembre – Sampeyre (I) – Sauze d’Oulx (I)
9 settembre – Sauze d’Oulx (I) – Chorges (F)
10 settembre – Chorges (F) – Saint-Martin-du-Var (F)
11 settembre – Saint-Martin-du-Var (F) – Ormea (I)
12 settembre – Ormea (I) – Sampeyre (I)

Foto: Moto Raid Experience

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati