Suzuki V-Strom Tour 2020: si riparte con cinque tappe, tre in Sicilia e due in Toscana

I giorni 4, 5 e 6 settembre

Suzuki V-Strom Tour 2020: si riparte con cinque tappe, tre in Sicilia e due in ToscanaSuzuki V-Strom Tour 2020: si riparte con cinque tappe, tre in Sicilia e due in Toscana

Nel fine settimana nuovi appuntamenti del Suzuki V-Strom Tour 2020 con protagonista la Sport Enduro Tourer del marchio giapponese, dopo la pausa di agosto. Tappe previste sino al 27 settembre.

Il modello protagonista

La Suzuki V-Strom 1050 XT è l’esemplare in evidenza. Una moto dotata di un’estetica caratterizzante e che rimanda alle iconiche DR-Big e la DR-Z. Funzionali le diverse soluzioni tecnologiche, considerando un Suzuki Intelligent Ride System e il Suzuki Drive Mode Selector. Animata da un motore bicilindrico Euro 5 e una potenza di 107,4 cavalli, presenta un telaio a doppia trave in alluminio, sospensioni regolabili, cerchi a raggi con pneumatici tubeless.
L’ultima novità è l’introdotta Suzuki V-Strom 1050 XT PRO, una versione dalla nutrita dotazione per affrontare anche intense sfide esplorative.

Informazioni e sicurezza

Par prendere parte ai test è necessario iscriversi collegandosi al portale www.suzukitour.it e registrarsi, quindi selezionare la data e il luogo. Sul sito si indica l’indirizzo preciso, verificando anche la disponibilità di un mezzo nelle fasce orarie predisposte nella mattinata e nel pomeriggio. Non è possibile portare un passeggero in sella e bisogna utilizzare un abbigliamento tecnico di proprietà, come indicato. Sono possibili variazioni o cancellazioni.
Ogni turno dura circa 45 minuti. La prova su strada, approssimativamente per mezz’ora, avviene su strade aperte alla circolazione con un apripista Suzuki. Risulta anticipata da un briefing di una decina di minuti.
Parlando di sicurezza, lo staff Suzuki misura la febbre ai partecipanti in occasione dell’arrivo, evitando possibili assembramenti ricordando un opportuno distanziamento oltre all’utilizzo dei dispositivi di protezione previsti. Sul posto è disponibile una soluzione disinfettante per le mani e le moto sono pulite e igienizzate dopo le varie prove, così come sono sanificati gli arredi e le attrezzature utilizzate.

Le nuove tappe

Cinque i punti indicati nel fine settimana, tre in Sicilia e due in Toscana. Si riparte venerdì 4 settembre presso Gambino Moto nella sede di via Generale di Maria 5 a Palermo. Mentre sabato 5 settembre le prove sono previste da Saladino Moto in via Giovanni Gentile 41 a Castelvetrano, in provincia di Trapani; quindi da Olivi motori in via Baccio da Montelupo 24 B a Firenze. Infine domenica 6 settembre presso Pleiadi Auto, in viale Regione Siciliana 2601 sempre a Palermo, mentre l’altra struttura è presente da Casini Sauro, in via Barontini angolo via San Colombano a Scandicci, in provincia di Firenze.

Foto: Suzuki

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati