Campionato Italiano Aprilia Racing FMI Sport Production: una sintesi del primo round a Magione [VIDEO]

La grinta della gioventù

Campionato Italiano Aprilia Racing FMI Sport Production: una sintesi del primo round a Magione [VIDEO]Campionato Italiano Aprilia Racing FMI Sport Production: una sintesi del primo round a Magione [VIDEO]

Tensione, velocità e voglia di vincere, tutte concentrare in un filmato che riassume il primo round del Campionato Italiano Aprilia Racing FMI Sport Production a Magione.

Una nuova sfida per giovani talenti

Nel fine settimana tra il 18 e il 19 luglio scorso sono andati in scena due turni di prove libere nella giornata di sabato, quindi domenica altri due turni di qualifiche al mattino, prima delle due gare previste nel pomeriggio alle 14:15 e alle 17:30. In gara quattordici piloti, di età variante tra gli 11 e i 17 anni e due sono anche le categorie che costituiscono il nuovo monomarca. Nello specifico Next Gen con i più giovani da 11 a 14 anni e Challenge con altri ragazzi partendo da 15 anni. Per la cronaca il giovane Christian Pucci, giunto dall’esperienza con Ohvale ha conquistato una doppietta nella Next Gen e in gara 1 hanno completato il podio Mattia Bosello giunto secondo ad appena 150 millesimi e Lorenzo Frasca, distante quasi quattro decimi che ha completato il podio. In gara 2, dopo Pucci, sono giunti Leonardo Abruzzo e Mattia Bosello, tutti e tre in volata in soli 165 millesimi. Protagonista nella categoria Challenge Daniel Da Lio. Al secondo e terzo posto, in ogni gara, sono giunti Nicola Plazzi e Samuel Treccani.

Si corre su Aprilia RS 250 SP

In un articolo precedente è illustrata una sintesi della serie. In evidenza anche la RS 250 SP impiegata nel monomarca. Una moto da competizione sviluppata da Aprilia Racing in collaborazione con Ohvale e dotata di un monocilindro 4T da 250 cc, plasmata grazie all’esperienza e alla tecnologia del Reparto Corse. Include sospensioni Öhlins, freni Brembo, scarico SC Project e in risalto anche un’ottimizzazione del rapporto peso/potenza, considerando una valore di circa 35 Kg in meno rispetto a una RS 125 stradale.

Video: Aprilia Official
Foto: Aprilia Racing

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati