Beta EVO 2021: introdotto in anteprima il nuovo esemplare

In occasione del Campionato Italiano Trial

Beta EVO 2021: introdotto in anteprima il nuovo esemplareBeta EVO 2021: introdotto in anteprima il nuovo esemplare

Un debutto durante la prima tappa stagionale del Campionato Italiano Trial nello scorso fine settimana, a Lazzate. Il ritorno in gara dei piloti del team Beta Factory, Benoit Bincaz (TR1 Internazionale), Matteo Grattarola e Luca Petrella (TR1), dopo lo stop legato all’emergenza sanitaria, è avvenuto in sella alla nuova EVO MY 2021 mostrata in anteprima.

La moto

Assieme a una nuova veste più grintosa, si indica un’evoluzione ulteriore considerando una rivisitazione del setting delle sospensioni con un incremento della progressività di comportamento, quindi un intervento sulla carburazione, ottimizzando la linearità di erogazione.
Il nuovo esemplare di EVO sarà proposto presso la rete ufficiale Beta nel mese di settembre nelle differenti cilindrate 2T 123, 250, 300 e 300 Super Smooth, mentre a ottobre la 4T 300, riprendendo ancora le informazioni.

Ripresa con successo

Nell’occasione Grattarola ha festeggiato la centesima vittoria, conquistando sia categoria Tr1 (che interessa solo i piloti italiani, ma anche la categoria Internazionale. Petrella è arrivato secondo nella Tr1 e quarto nell’internazionale. Bincaz, purtroppo condizionato da un problema alla schiena, è giunto terzo nell’Internazionale.
Positivo il bilancio del Team Beta anche in altre categorie, considerando tre successi grazie a Rabino nella Tr2, a Saleri nella Tr3 e ancora Rabino nella Femminile, come segnalato.

Foto: Betamotor

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati