Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020: ritorno in pista nel fine settimana a Vallelunga

Due gare sabato 18 e domenica 19 luglio

Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020: ritorno in pista nel fine settimana a VallelungaTrofeo Moto Guzzi Fast Endurance 2020: ritorno in pista nel fine settimana a Vallelunga

Nel weekend parte la nuova stagione del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance all’Autodromo di Vallelunga. Cinquanta i partecipanti attesi, che formano 25 equipaggi, impegnati su esemplari Moto Guzzi V7 III con Kit Racing GCorse e gomme Pirelli Phantom Sportscomp RS.

Novità

Come accennato in un precedente articolo, sono diverse le novità collegate alla nuova edizione. In evidenza il rispetto delle disposizioni e della sicurezza, per evitare eventuali casi di contagio. Cinque le gare in totale di cui due “Fast Endurance” già in questo primo fine settimana sul tracciato laziale, entrambe da 60 minuti. Inoltre i due turni di prove cronometrate da 20 minuti per ogni pilota sono utili per definire la griglia di partenza delle due gare. Il primo appuntamento con la caratteristica partenza in stile “Le Mans” è previsto sabato 18 luglio 2020 alle ore 18.20, invece la seconda domenica 19 luglio alle 17.20.
Ogni pilota non può guidare per oltre 15 minuti, dunque sono previsti tre cambi pilota in corsia box. Ai primi 15 team classificati sono assegnati dei punti.
Il Kit Racing GCorse sviluppato dai fratelli Guareschi, conosciuti preparatori Moto Guzzi, è uno degli altri aspetti caratterizzanti del Trofeo. Assieme a dispositivi di sicurezza come sottocoppa e protezione della leva del freno anteriore, questo kit identico per i partecipanti include un pacchetto di modifiche e nell’equipaggiamento figura anche una specifica mappatura della centralina motore e dedicate pastiglie freno anteriori. Gli aggiornamenti per questa stagione interessano il sistema frenante, introducendo un disco anteriore maggiorato, quindi gli elementi (cupolino con l’alloggiamento per il faro e luce retrostante supplementare) per gareggiare nell’appuntamento in notturna. Altra interessante novità prospettata sul tracciato di Adria il 5 settembre, come segnalato.

Vari protagonisti

Tra i volti iscritti al Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance diversi amici riuniti dalla passione per le due ruote e le competizioni, pronti a condividere la Moto Guzzi V7 III con Kit Gcorse come DJ Ringo, di nuovo in pista a Vallelunga assieme a Pierpaolo Vivaldi nel Team Virgin Radio. Ma figurano anche famiglie come il Lupo Racing dove figurano un padre e una figlia (già presenti nella passata stagione), oppure i Team Gaffe e VMS Racing dove sono presenti ancora padri e figli.
Ci sono anche nomi già noti nel panorama sportivo: Stefano Bonetti e Francesco Curinga sulla V7 III dello Stylecar Racing Team o Genesio Bevilacqua, storico team manager del Mondiale Superbike, assieme a Stefano Fugardi nel Team “Moto dei Miti”. Presente anche un equipaggio d’oltralpe costituito dai francesi Eric Perouse e Thierry Stapts. In gara anche gli appassionati Guzzisti della community “The Clan”, rappresentati nell’occasione dal duo Alessandro Moro e Francesco Grillandini e gli amici del Team “In Moto con l’Africa” Marco Visonà e Nicola Andreetto, impegnati in un’iniziativa solidale.

Foto: Moto Guzzi

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati