Voxan Wattman: la moto elettrica con cui Max Biaggi punta verso un record di velocità [FOTO]

Sulla salina boliviana del Salar de Uyuni

Una moto elettrica ad alte prestazioni firmata Voxan. La Wattman è un esemplare aerodinamico studiato per siglare in Bolivia un nuovo record di velocità in sella a un modello elettrico. Una nuova sfida per il campione Max Biaggi.

L’esemplare

Il progetto ad elevate prestazioni della Voxan Motors, parte del Gruppo Venturi, risulta animato da una forte spinta elettrica. Si segnala anche la partership con ROKiT Group.
Il modello, dotato di forme protese e filanti, tenendo presente una carenatura in carbonio, è lungo 2.700 millimetri, largo 710 mm e alto 1.030 mm. L’interasse risulta ampio 1.850 mm, in funzione della stabilità dinamica, quindi l’altezza della sella è di 610 mm.
Al telaio, sviluppato con un acciaio specifico, sono legati elementi in alluminio. La sospensione anteriore è del tipo doppio braccio oscillante con elementi di collegamento, adottata pensando alla resistenza, quindi dietro un doppio forcellone con ammortizzatore centrale, delineando una posizione funzionale per il pilota e contenendo il baricentro del mezzo. Dietro figura un sistema frenante composto da un disco da 305 mm e pinza a 4 pistoncini, riprendendo ancora le informazioni.
Il propulsore elettrico propone 270 kW di potenza, pari a 367 cavalli e una coppia da 970 Nm. La batteria agli ioni di litio da 756 V trasmette 15 kWh d’energia. Il peso della moto indicato risulta 300 kg.

Il tentativo

L’appuntamento è programmato a luglio del 2021. Un nuovo impegno per il fuoriclasse romano, sei volte campione del mondo, sulla salina boliviana del Salar de Uyuni.

Foto: Voxan Motors

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati