Ducati Panigale V4 R: un esemplare in scala 1:1 in mattoncini LEGO Technic [FOTO]

Impiegati 15.000 pezzi Lego® Technic™

Affiancata a un esemplare di Ducati Panigale V4 R, a una prima occhiata, le differenze risultano quasi impercettibili. Sorprende e cattura la realizzazione in mattoncini LEGO® Technic™ introdotta durante un evento all’autodromo di Modena. Una replica dell’esclusiva sportiva con una curata e radicata veste composta da numerosi elementi.

Un’opera da specialista

La realizzazione, come emerso, è stata compiuta senza l’uso di colla dal Lego Certified professional Riccardo Zangelmi, affiancato da un collaboratore. Un risultato, ottenuto anche interagendo con gli ingegneri di Ducati, che ha richiesto complessivamente 400 ore di lavoro e l’utilizzo di ben 15.000 pezzi Lego® Technic™. Tra gli intervenuti all’evento siglato Ducati e LEGO, presenti anche il CEO Ducati Claudio Domenicali, il pilota ufficiale del Ducati Team MotoGP Andrea Dovizioso e il General Manager di LEGO Italia Paolo Lazzarin.
In evidenza anche il set 42107 LEGO® Technic™ Ducati Panigale V4 R già segnalato in un precedente articolo.

La moto

L’esclusiva Ducati Panigale V4 R è una sportiva caratterizzata da propaggini aerodinamiche in fibra di carbonio e soluzioni tecnologiche sofisticate. Una moto sviluppata dagli specialisti di Ducati Corse assieme al Centro Stile Ducati, ottimizzando l’efficienza aerodinamica dell’esemplare.
Le prestazioni sono collegate anche alla potenza espressa dal motore Desmosedici Stradale R di 998 cc, dotato di componenti alleggerite. Risultano 193 i kg in ordine di marcia, riprendendo i dati. Ottimizzata anche la fase di aspirazione e la potenza ammonta a 221 cavalli raggiunta a 15.250 giri/minuto (tenendo presenti i valori di omologazione EU segnalati). Implementando un terminale di scarico full-racing Ducati Performance by Akrapovič si toccano i 234 cavalli a 15.500 giri/minuto. Un dato rilevante, come ricordato.

Foto: Ducati

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati