Askoll NGS: le novità elettriche dell’azienda vicentina [FOTO]

I nuovi scooter NGS1, NGS2 e NGS3

Nuova generazione, stile distintivo e una spinta di tipo elettrico. Il segnalato debutto della gamma NGS siglata Askoll rappresenta l’inizio di un altro capitolo per la realtà vicentina impegnata nel settore dei veicoli elettrici. Tre scooter con un design ridefinito, tenendo presenti fattori come maneggevolezza e leggerezza.

La nuova gamma

Realizzati in collaborazione con Italdesign, le tre novità Askoll NGS presentano un telaio tubolare in acciaio e sella biposto. L’estetica appare strutturata, ricercata e minimalista, notando uno sviluppo funzionale per prestazioni ed efficienza di guida, oltre all’introduzione di una nuova trasmissione. NGS1 e NGS2 sono dotati di luce anteriore alogena, mentre frecce e gruppo ottico retrostante sono di tipo LED. Full LED invece l’illuminazione anteriore dell’esemplare NGS3. NGS2 e NGS3, inoltre, beneficiano di display digitale con modulo connettività e comunicazione Bluetooth, per favorire la connettività alla nuova App Askoll Smart Drive scaricabile da Google play e App Store, tramite cui monitorare lo stato del mezzo. Il passo in ogni caso raggiunge i 1.245 millimetri, mentre l’altezza della sella risulta di 760 mm.
In evidenza anche le sospensioni, una idraulica telescopica sulla parte anteriore e un mono-ammortizzatore retrostante, quindi differenti impianti frenanti con una soluzione anteriore a disco da 190 mm e tamburo da 140 mm su NGS1, oppure di tipo idraulico con dischi abbinati a entrambe le ruote su NGS2 e NGS3. Su tutti ruote da 80/80-16 pollici all’anteriore e 90/80-16 pollici al posteriore, vestite con pneumatici a doppia mescola. Anche sui nuovi scooter NGS le batterie sono estraibili e possono essere ricaricate attraverso qualsiasi presa elettrica o direttamente sullo scooter tramite uno specifico caricabatteria. Come ricordato, il tempo per una ricarica completa da 0% a 100% risulta di circa 3 ore per 1kWh. Variegata la panoramica di accessori abbinabili.

Askoll NGS1

Lo scooter NGS1, come accennato, è dotato di un impianto frenante composto da un freno anteriore idraulico a disco da 190 mm e posteriore a tamburo da 140mm. La spinta generata è pari a 1.500 W e la coppia da 100 Nm. È possibile raggiungere i 45 km/h con un’autonomia massima indicata di 40 km, secondo la 168/2013 CE. Il propulsore elettrico brushless Askoll è abbinato a un pacco batteria agli ioni di litio con capacità complessiva massima di 1.045 Wh e 7,6 kg di peso.

Askoll NGS2

NGS2 presenta freni a disco davanti e dietro il cui diametro è sempre di 190 mm. La potenza ammonta a 2.200 W e la coppia a 130 Nm. La velocità raggiunta è sempre 45 km/h con un’autonomia massima di 71 km, secondo la 168/2013 CE. Il motore elettrico brushless Askoll è animato da due pacchi batteria agli ioni di litio, ottenendo una capacità complessiva di 2.090 Wh considerando 7,6 kg di peso ognuno.

Askoll NGS3

Il modello più prestazionale del lotto dispone di un impianto frenante con sistema CBS ed è costituito da un disco anteriore da 220 mm e posteriore da 190 mm. L’unità motrice che trasmette 2.700 W di potenza e 130 Nm di coppia spinge il mezzo sino a 66 km/h di velocità. L’autonomia ammonta sino a 96 km, secondo la 168/2013 CE. Il propulsore elettrico brushless Askoll, in questo caso, è vivacizzato da due pacchi batteria agli ioni di litio con una capacità complessiva di 2.800 Wh e 8,1 kg di peso ciascuno, riprendendo le informazioni.

Proposta

Gli esemplari Askoll NGS, nelle tre tonalità bianco, rosso e grigio titanio, sono venduti al prezzo di 2.490 euro considerando NGS1, 3.690 euro optando per NGS2 e 4.190 euro per NGS3, come indicato.

Foto: Askoll

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati