Scorpion Sports Exo Combat Evo: un nuovo livello di versatilità e ricerca estetica [FOTO]

Calotta in componenti policarbonati avanzati

Il nuovo Scorpion Sports Exo Combat Evo rappresenta un’evoluzione della tipologia Exo Combat, valutando l’ulteriore sviluppo di un concetto che associa sicurezza, funzionalità e stile.

Caratteristiche versatili

Omologato J, come modello Jet, il casco è disponibile in sei taglie da XS a XXL e il peso in taglia M risulta di 1300 gr (+/- 50 gr). Tra gli aspetti citati: una visiera esterna Everclear® con trattamento antifog e una visiera Solare retrattile Speedview®.

Il casco in breve

La calotta presenta componenti policarbonati avanzati considerando sicurezza e calzata. Una soluzione che propone alta resistenza e allo stesso tempo un peso contenuto, in due differenti misure per le taglie XS-L e XL-XXL, come citato. La ventilazione è collegata a un sistema composto da una presa d’aria regolabile sulla parte superiore della calotta (Aero-Tuned ventilation system), che ottimizza e incrementa il flusso. La parte interna include del tessuto KwikWick2®, anallergico e gradevole al tatto secondo le indicazioni, funzionale per comfort e traspirazione. Quindi si segnala un cinturino Micrometrico con chiusura regolabile e sgancio rapido.
La base di partenza è un casco Jet caratterizzato da una calotta in componenti policarbonati avanzati di nuova generazione, come accennato. Un casco dotato di visiera con trattamento “antifog” e una nuova e più sportiva mentoniera, che può essere tolta o inserita utilizzando un attacco magnetico a “baionetta”. Gli interni sono rivestiti come detto da tessuto KwikWick2®, interamente asportabili e lavabili.

Proposta

Si segnalano cinque anni di garanzia e prezzi di vendita al pubblico (iva compresa) secondo il listino 2020, in base alle opzioni elencate: tipologia Solid in colore Nero Opaco a 199,90 euro, casco con grafica Unborn, Incursion a 229,90 euro; con grafica Rockstar a 249,90 euro.

Foto: Scorpion Sports

Leggi altri articoli in Caschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati