Honda GL1800 Gold Wing: annunciata l’integrazione del sistema Android Auto [FOTO]

Aggiornamento in programma per la metà di giugno 2020

Gold Wing è il nome legato alla Gran Turismo a due ruote siglata Honda. La GL1800 Gold Wing, introdotta ad ottobre 2017, è stata la prima moto dotata di un sistema Apple Carplay integrato tramite connessione alle cuffie Bluetooth®, proposte separatamente per l’uso del sistema. Nell’occasione Honda comunica l’arrivo del sistema Android Auto™ sull’attuale serie Gold Wing, MY2018 e seguenti. L’aggiornamento del software è previsto per la metà di giugno 2020.

Informazioni

Android Auto™ è una soluzione semplice e funzionale per la gestione dei dispositivi mobili mentre si è in sella. Tramite un’interfaccia semplificata e comandi vocali, il sistema è studiato per essere compatibile con la guida riducendo eventuali distrazioni, in modo che l’utente si concentri solo sulla strada. Android Auto™ consente di accedere alle playlist, ai media, alle chiamate e ai messaggi lungo ogni percorso. Tramite l’Assistente Google ci si può dedicare al percorso, senza rinunciare ad esempio all’interazione. Si precisa che Android Auto™ è una applicazione per smartphone di supporto alla guida sviluppata da Google LLC. Richiede un dispositivo con sistema Android 5.0 o successivo e l’installazione dell’app Android Auto™. Quando usata in marcia è richiesta la connessione a cuffie Bluetooth®, acquistate separatamente. Applicazione e comunicazioni possono essere soggette alle tariffe del rispettivo gestore.
Il costruttore giapponese, inoltre, prospetta l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto anche su alcuni prossimi modelli, come segnalato nell’occasione.
Gli utenti dei più recenti esemplari di Gold Wing e dotati di smartphone con Sistema Android™, dunque, potranno connettere il proprio telefono al mezzo, accedendo così ai rispettivi contenuti.

Foto: Honda Motor Europe Ltd. – Italia

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati