Caberg Jackal Darkside: una nuova veste distintiva per l’integrale sportivo [FOTO]

Una delle versioni grafiche proposte

Il casco integrale sportivo Caberg Jackal è distinguibile dal design caratterizzante, ulteriormente esaltato dalle varianti grafiche come questa Darkside, oltre a soluzioni funzionali per sicurezza e comfort complessivo.

Le caratteristiche

Un casco integrale utilizzabile quotidianamente e comunque idoneo per affrontare lunghi viaggi, dotato di un aspetto aerodinamico e una calotta dal volume compatto considerando due misure, una piccola per taglie XS-S-M, quindi una grande per L-XL-XXL. Varia lo stesso peso dalla piccola di 1.450 +/- 50gr, passando alla grande di 1500+/- 50gr., riprendendo le indicazioni. Una scelta funzionale per massimizzare il comfort e lo stesso equilibrio tra dimensioni e taglia, come indicato, tenendo presente anche fattori altrettanto importanti come aerodinamica e silenziosità.
Tra le soluzioni che ne rafforzano la versatilità figurano: una presa d’aria sulla mentoniera a due vie, che spinge il getto sulla visiera in modo da scongiurare problemi di appannamento, quindi due prese d’aria superiori gestibili attraverso un sistema di canalizzazioni interne, favorendo il controllo stesso della temperatura in simbiosi con un estrattore posteriore, permettendo dunque ad esempio la fuoriuscita ottimale di aria viziata. Le prese d’aria sono regolabili e controllabili pur usando i guanti. Sono presenti un deflettore Stop Wind sotto il mento e un altro superiore entrambi removibili, quindi la chiusura presenta una regolazione micrometrica con un cinturino imbottito.
Citato anche un visierino parasole DVT (Double Visor Tech) richiamabile anche questo pur indossando i guanti attraverso una leva esterna, che rafforza il comfort visivo assieme all’ampia visiera con trattamento antigraffio, beneficiando anche di una funzionale visibilità laterale, nelle diverse condizioni di luminosità. La visiera presenta anche un rinnovato sistema di sgancio rapido per una rimozione senza l’uso di attrezzi, oltre a una predisposizione per applicare la lente Pinlock che scongiura la formazione di condensa.
Quindi gli interni sono sviluppati in tessuto anallergico, rimovibili, lavabili e sostituibili, associati al citato sistema di ventilazione costituito dalle tre prese d’aria e l’estrattore posteriore. L’omologazione è ECE 22.05, come segnalato.

Proposta

Un casco posizionato nella fascia di prezzo entry-level, come indicato. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il portale dello specialista. Le colorazioni proposte sono Nero opaco e Bianco, mentre le varianti grafiche sono le già note “Imola” nelle due configurazioni cromatiche Nero opaco/Antracite/Bianco e Nero Opaco/Multi Fluo/Bianco e “Supra” in due opzioni Nero opaco/Antracite/Rosa e Nero opaco/Antracite/Giallo fluo. Quindi le nuove “Darkside” nella combinazione Nero opaco/Bianco/rosso fluo citata nell’occasione e “Techno” in tre variazioni Nero opaco/Antracite/Verde fluo, Grigio opaco/Antracite/Giallo Fluo e Bianco opaco/Blu/Rosso fluo.

Foto: Caberg

Leggi altri articoli in Caschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati