BMW Motorrad: riaperta la rete dei concessionari con attenzione per salute e sicurezza

Adozione di misure per la massima tutela delle persone

BMW Motorrad: riaperta la rete dei concessionari con attenzione per salute e sicurezzaBMW Motorrad: riaperta la rete dei concessionari con attenzione per salute e sicurezza

Dal 4 maggio 2020 sono stati riaperti al pubblico i concessionari di BMW Motorrad Italia. L’assistenza tecnica non aveva avuto sosta per garantire un supporto in casi di emergenza, mentre dalla prima settimana di maggio sono riprese le attività e i servizi proposti dai dealer BMW Motorrad. Nel periodo di chiusura al pubblico, in tutta la rete, sono state adottate e applicate le necessarie precauzioni, rispettando le linee guida fornite dal Governo per proteggere la salute degli individui.

Informazioni sulla riapertura

Salvatore Nicola Nanni, General Manager di BMW Motorrad Italia, ha sottolineato che il rispetto per clienti e collaboratori risulta una priorità con la “collaborazione ed l’impegno incondizionato di tutti gli anelli della catena di distribuzione, dalla Casa Madre alla Rete dei Concessionari passando per la filiale nazionale”, come rimarcato.
È stato considerato ogni istante di permanenza di un cliente in un concessionario, ponendo grande attenzione alle misure opportune per garantire la massima sicurezza in ogni area, spaziando dallo show-room all’officina. Disposti per i clienti “strumenti, strutture e comportamenti idonei a ritenere la Concessionaria un luogo accogliente e sicuro”. Disponibili dei prodotti per la disinfezione e dispositivi di protezione, come mascherine e gel igienizzanti. I mezzi privati o dedicati ai test ride sono puliti e sanificati prima della consegna. Inoltre è altrettanto prezioso il rispetto delle distanze o l’adozioni di accorgimenti infrastrutturali dove non fosse possibile, oltre all’attenzione del personale per ogni aspetto dell’accoglienza.
Inoltre gli strumenti digitali possono essere utili per prendere un appuntamento o svolgere attività da remoto, senza una presenza diretta. Ad esempio tramite Test Ride NOW per prenotare una prova, Rent a Ride per chi voglia noleggiare una moto online per un breve periodo o il Service Check-in concordando un appuntamento con l’officina.

Foto: BMW Motorrad

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati