Honda: estese a maggio le garanzie scadute durante la fase di contenimento dell’emergenza

Eventuali riparazioni e manutenzioni a maggio

Honda: estese a maggio le garanzie scadute durante la fase di contenimento dell’emergenzaHonda: estese a maggio le garanzie scadute durante la fase di contenimento dell’emergenza

Nel caso in cui fosse scaduta la garanzia del produttore di 4 anni, durante l’ultimo periodo di restrizioni collegate all’emergenza sanitaria, Honda rassicura la clientela attraverso un comunicato. Eventuali riparazioni, previa verifica, saranno possibili durante il mese di maggio e sempre nello stesso mese sarà possibile recuperare le previste manutenzioni ordinarie, riprendendo le indicazioni.

Possibili aggiornamenti

Nella nota trasmessa si fa presente che: “A causa del continuo evolversi della situazione relativa al contagio, Honda si riserva di aggiornare tali attività ogni 30 giorni a partire dal 4 maggio 2020.” Inoltre prima di andare in officina, quando possibile, si consiglia comunque di verificare il rispetto delle misure adottate a livello nazionale e locale per contenere l’emergenza sanitaria collegata al Coronavirus COVID-19 e concordare un appuntamento.
“Le riparazioni di eventuali problematiche saranno effettuate – previa verifica del rispetto delle condizioni di garanzia – durante il mese di maggio presso la rete di Concessionarie e Officine Autorizzate Honda. Qualora queste fossero impossibilitate ad eseguire le riparazioni a maggio per il sovraccarico di richieste, su loro segnalazione Honda valuterà ulteriori estensioni di garanzia”, si precisa sempre nella comunicazione. “Sempre a maggio si potranno recuperare le manutenzioni ordinarie previste per la validità della garanzia, qualora fossero programmate nel periodo di restrizione”, si precisa ancora nell’occasione.

Foto: Honda Motor Europe Ltd. Italia

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati