Ducati, DRE Enduro Academy: i consigli di Beppe Gualini e la guida in off-road [VIDEO]

Esperienza e tecnica

Chi l'ha detto che non si può fare vero fuoristrada con una grossa bicilindrica?
Ducati, DRE Enduro Academy: i consigli di Beppe Gualini e la guida in off-road [VIDEO]Ducati, DRE Enduro Academy: i consigli di Beppe Gualini e la guida in off-road [VIDEO]

Il parere di un esperto su argomenti che interessano gli amanti della guida in fuoristrada e non solo. Beppe Gualini, Direttore tecnico di DRE Enduro Academy, cita le grosse bicilindriche e l’attività in fuoristrada, fornendo interessanti informazioni.

Il filmato

Emerge l’esperienza di chi in passato ha affrontato la mitica Parigi-Dakar. Si parte dall’opinione di alcuni sulle difficoltà nel fare realmente attività in fuoristrada con una grossa bicilindrica, sfatando proprio questa impressione e fornendo nel corso del filmato spunti interessanti.
Beppe Gualini, nel video proposto da Ducati, sottolinea subito che: “Il vero motociclista ha un’esperienza a 360°”. È possibile incontrare ostacoli improvvisi su qualsiasi percorso. Insidie impreviste come un taglio di carreggiata da parte di un veicolo o un altro mezzo e il bisogno di aggirarlo rapidamente, facendo però i contri con il gradino di un marciapiede a brodo strada, ad esempio. Senza un’esperienza tecnica, come sottolineato nell’occasione, si tende a frenate di colpo, trasferendo il peso in avanti con conseguente caduta dopo una “chiusura” dello sterzo oppure, peggio, essere ribaltati dal forte impatto. Invece è necessario fare esattamente l’opposto, si evidenzia nell’occasione.
Considerando un’esperienza tecnica in fuoristrada, dove quasi costantemente si superano ostacoli, si tende a diminuire la velocità, assumendo una posizione dritta sfruttando le pedane e in prossimità dell’ostacolo, al limite, si trasferisce indietro il peso scaricando così la forcella anteriore per diminuire l’impatto e sfruttare anche un po’ di accelerazione per saltare e scavalcare del tutto l’accennato gradino.
Questo diventa un automatismo per chi pratica e ha praticato dell’attività in fuoristrada, avendo esperienza nell’ambito. Conoscenze che possono risultare preziose anche su strada. Si parla anche di tecniche di guida e tipologie di esemplari, con altre preziose indicazioni.
In evidenza anche una panoramica della scuola, dislocata al Castello di Nipozzano, in provincia di Firenze. Interessante lo stesso parco moto, con esemplari Multistrada 1260 Enduro, Multistrada 950 e anche Scrambler Desert Sled. Quest’ultima rivolta maggiormente a coloro che si avvicinano alla disciplina. Un passaggio per gradi, man mano che si acquisisce maggior tecnica.

Video: Ducati
Immagine in apertura ripresa dal filmato

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati