Benelli 752S MY 2020: una naked dall’aspetto incisivo [FOTO]

Motore 750 cc che eroga 76 cavalli

Una descrizione della naked che rappresenta un ritorno del marchio pesarese tra le cilindrate "medio-grandi"

Si mettono in evidenza “sportività” ed “eleganza”, parlando della nuova Benelli 752S e osservando i tratti sinuosi alternati ad altri rocciosi che ne definiscono l’aspetto.

Il modello

Il robusto telaio a traliccio e il gruppo ottico full-LED, distinguibile dal design articolato e sportivo, sono segni connotativi dell’esemplare. La moto presenta una strumentazione su display TFT con due modalità e modifica automatica della visione giorno/notte. L’altezza della sella raggiunge gli 810 mm, l’interasse ammonta a 1.460 mm, il serbatoio contiene 14,5 litri di carburante.
La ciclistica comprende una forcella anteriore Marzocchi up-side down con steli di 50 millimetri di diametro, gestibile in estensione, compressione e precarico molla, L’escursione della sospensione anteriore risulta di 130 mm. Nella zona posteriore figura un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla ed escursione da 60 mm, riprendendo ancora le indicazioni. Passando all’impianto frenante Brembo, è presente un doppio disco anteriore semiflottante con diametro di 320 mm, assieme a una pinza monoblocco radiale a quattro pistoncini e ABS. Mentre dietro un disco di 260 mm e una pinza a doppio pistoncino e ABS. I cerchi in lega di alluminio sono da 17 pollici e vestono gomme120/70-17 e 180/55-17.

Motore

Il nuovo bicilindrico Benelli abbracciato dal telaio è un propulsore a quattro tempi raffreddato a liquido da 750 cc. Un motore dotato di alimentazione ad iniezione elettronica con doppio corpo farfallato e caratterizzato anche da una distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro. Propone 76 cavalli (56 Kw) di potenza massima a 8.500 giri/minuto e 67 Nm (6,8 kgm) di coppia a 6.500 giri/minuto.

Proposta

Il modello nelle colorazioni nero e verde è disponibile a 6.990 euro f.c., riprendendo ancora le indicazioni.

Foto: Benelli

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati