BMW Motorrad non prenderà parte ai prossimi saloni Intermot ed EICMA

Considerando il difficile evolversi della pandemia

Tramite un comunicato stampa, segnalata l'assenza del marchio bavarese ai futuri eventi internazionali Intermot ed EICMA, in programma a ottobre e novembre del 2020. Le novità introdotte attraverso canali alternativi
BMW Motorrad non prenderà parte ai prossimi saloni Intermot ed EICMABMW Motorrad non prenderà parte ai prossimi saloni Intermot ed EICMA

Data l’attuale situazione condizionata dalla pandemia e le difficili previsioni sull’evolversi e sugli effetti della stessa, BMW Motorrad ha segnalato che non parteciperà ai prossimi saloni dedicati alle due ruote di Colonia e Milano, previsti rispettivamente a ottobre e novembre.

L’anticipazione

L’emergenza sanitaria collegata al Coronavirus COVID-19 prevede al momento delle misure di contenimento, in una situazione che evolve continuamente e per questo difficile da valutare nel corso del tempo. Un’incertezza da considerare vista la scelta del brand tedesco, come emerge dal comunicato. Nel testo si specifica: “Questa decisione è stata presa al fine di contrastare subito in una fase iniziale le attuali incertezze di pianificazione, anche per tutti i nostri partner coinvolti nelle apparizioni del motor show BMW Motorrad, nell’interesse della massima sicurezza possibile, prevedibilità e trasparenza.”
Le prospettate presentazioni avverranno comunque su “piattaforme alternative”, si evidenzia ancora nell’occasione, come ad esempio accadrà già il 3 aprile 2020. Giorno in cui è previsto il debutto mondiale della nuova R 18. Un esemplare cruiser che segue l’interessante prototipo introdotto alla passata edizione del Concorso d’Eleganza Villa D’Este. Dunque le diverse anteprime internazionali e i materiali riguardanti i prodotti attesi nei citati saloni saranno accessibili da remoto, grazie ai “formati e canali di comunicazione digitale” collegati al marchio bavarese.

Foto: BMW Motorrad

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati